Menù

Come fare i crostini di fegatini, un classico antipasto toscano

Condivisioni
Leggi con attenzione

 

crostini di fegatini di pollo sono un componente classico dell’antipasto toscano, il quale comprende anche bruschetta con pomodoro, pane con gustosi affettati, formaggi e verdure sottolio. Si tratta di cucina povera che richiama tutto il buon sapore della tradizione contadina toscana. La Toscana è una terra estremamente ricca di bontà gastronomiche e questa semplice ricetta genuina riesce sempre a soddisfare tutti gli invitati a tavola, anche i palati più fini.

 

3520862313 fa6d15d38c 75505creditis: www.garibardi.it

 

Ingredienti (per 6 persone)

 

400 g Fegatini di pollo

2 Cipolle

Salvia

Filetti di acciughe (circa 5) o pasta d’acciughe

Loading...

Pane toscano

20 g Capperi

Olio extravergine di oliva

Brodo di carne

 

Procedimento

Tritate finemente le cipolle e pulite i fegatini, togliendo il grasso e lavandoli accuratamente. Fate soffriggere la cipolla insieme ad abbondante salvia e poi aggiungete i fegatini a tocchetti. Fate rosolare i fegatini per circa 10 minuti. Toglieteli poi dal fuoco e tritate l’impasto con una mezzaluna o con il minipimer. Rimettete il trito in padella e ammorbiditelo con del brodo di carne (o con acqua a piacere, se si vuole una versione più leggera). Aggiungete i capperi tritati e lasciate bollire, poi, quando il composto bolle, aggiungete le acciughe tritate e spegnete il fuoco. Attendete qualche minuto prima di spalmare sul pane (pane toscano rigorosamente sciocco!).

 

Leggi anche  5 ricette da fare con il pane
Loading...
loading...
Advertisement
Top