Menù

Cous cous con verdure e gamberetti: ricetta dietetica e sfiziosa

Condivisioni
Leggi con attenzione

Quando si è a dieta è importante cercare di scegliere ogni giorno un menù vario ma completo di tutti i nutrimenti, spesso però, dovendo evitare molti alimenti ipercalorici, ci si ritrova a mangiare tristi piatti con porzioni minime col timore delle calorie in eccesso. In questi casi bisogna farsi furbi e optare per pietanze gustose ma comunque leggere e ricche di nutrimento sano; in quest’articolo troverete un’idea estremamente sfiziosa che appaga il palato con poche calorie e tanto gusto: il cous cous con verdure e gamberetti.
 Il cous cous è un cereale che si presenta sottoforma di granelli di semola, un ottimo sostituto della pasta che può apportare quindi la quota necessaria di carboidrati e una buona dose di potassio, magnesio e calcio. 
I tempi di preparazione del cous cous sono molto brevi se si decide di acquistare quello precotto ed essiccato reperibile in tutti i supermercati. 

Per preparare quest’ottimo piatto per 4 persone occorrono:

 – 300 gr di cous cous precotto 
– 350 ml di brodo vegetale o acqua calda 
– 4 zucchine 
– 2 peperoni (uno giallo e uno rosso)
 – Pinoli, uva sultanina, curcuma (a piacere)
 – 300 gr di gamberetti sgusciati
 – 4 cucchiai di Olio e sale q.b. 

Procedimento

Bollite semplicemente i gamberetti lavati e sgusciati e metteteli da parte, lavate accuratamente le zucchine e tagliatele a cubetti abbastanza piccoli, ponetele in una padella antiaderente con un cucchiaio di olio d’oliva e mezzo bicchiere d’acqua, coprite e lasciate stufare a fuoco lento. Evitate di cuocerle in maniera eccessiva in modo che mantengano una leggera croccantezza. 
Trasferite le zucchine in una pirofila e passate alla preparazione dei peperoni lavandoli e tagliandoli a striscioline. 
Trasferite i peperoni in padella antiaderente con due cucchiai d’olio, un pizzico di sale, i pinoli e l’uvetta rinvenuta in acqua e lasciate cuocere.
A questo punto potete anche unire i gamberetti con le due verdure aggiungendo un pizzico di curcuma o qualsiasi spezia vi piaccia e che si abbini bene e passate alla preparazione del cous cous. 
Versate il brodo o l’acqua caldi sul cous cous coprite e aspettate circa 5 minuti dopo i quali noterete che i granelli avranno raddoppiato il loro volume assorbendo tutto il liquido, così con l’aiuto di una forchetta staccate tra di loro i granelli con delicatezza in modo che non diventi un composto unico. 
Aggiungete il cous cous “sgranato” agli altri ingredienti, mescolate delicatamente il tutto e se necessario aggiungere un filo d’olio a crudo e un pizzico di sale.
Questo piatto leggero è anche molto voluminoso quindi inganna gli occhi di chi è a dieta dando l’impressione di poter mangiare una porzione molto abbondante e veramente deliziosa. Inoltre questa ricetta si presta bene anche nel caso dobbiate mangiare fuori casa, perfetta da portare con se a lavoro o all’università per la pausa pranzo.
Ora non vi resta che mettervi ai fornelli e … buon appetito!

Loading...
Leggi anche  Bistecca perfetta con la cottura 'al punto' giusto.
Loading...
loading...
Advertisement
Top