Menù

Il dolce della Festa della Donna: la Torta Mimosa

Condivisioni
torta Mimosa
Leggi con attenzione

Per eccellenza, il dolce della Festa della Donna è la torta Mimosa. In verità, la Mimosa torta è un dessert che piace a molti e per questo può essere proposto come dolce per tutte le occasioni. Esistono diverse varianti di torta Mimosa: dalla torta Mimosa all’ananas, alla torta Mimosa al cioccolatoNonostante siano tutte altrettanto buone, noi vogliamo spiegarti come fare la torta Mimosa ricetta originale, in una versione di facile preparazione. Certo puoi acquistarla gia pronta, ma la torta mimosa fatta in casa di sicuro è più genuina ed economica.

Nonostante siano tutte altrettanto buone, noi vogliamo spiegarti come fare la torta Mimosa ricetta originale, in una versione di facile preparazione. Certo puoi acquistarla gia pronta, ma la torta mimosa fatta in casa di sicuro è più genuina ed economica.

Ricetta Torta Mimosa

torta mimosa ricetta
Credits: beboheme.com

Se per la Festa della Donna ti piacerebbe regalarti o regalare una bella torta Mimosa, la ricetta della torta Mimosa classica sarà in grado di accontentare anche i palati più esigenti.

Ingredienti torta Mimosa

Per il Pan di Spagna:

  • 6 uova
  • 50 grammi di zucchero
  • 300 grammi di farina 00
  • una bustina di vanillina
  • la buccia grattugiata di un limone

Ricetta per la crema Chantilly:

  • 4 tuorli d’uovo
  • 5 cucchiai di zucchero
  • 40 grammi di farina 00
  • 400 ml di latte
  • una bustina di vanillina
  • la buccia grattugiata di un limone
  • 250 grammi di panna fresca da montare

Preparazione del Pan di Spagna per la torta Mimosa

torta mimosa
credits: es.recettepro.info

Per preparare la torta Mimosa, per prima cosa devi realizzare la base di Pan di Spagna. In una ciotola mescola i tuorli delle uova con lo zucchero, fino ad ottenere un composto spumoso. Aggiungi in seguito la farina, dopo averla ben setacciata, la vanillina e la buccia di un limone grattugiata. A parte, monta a neve ben ferma gli albumi e uniscili al resto dell’impasto. Ricorda di mescolare dal basso verso l’alto con un cucchiaio di legno.

Rivesti una teglia rotonda con cerniera con della carta da forno e versaci dentro l’impasto. Livellalo con cura. poi cuoci in forno preriscaldato a 180 gradi per 40 minuti. Fare il Pan di Spagna non è facile: in alternativa, puoi comprare un disco di Pan di Spagna già pronto.

Crema Chantilly ricetta

torta mimosa crema chantilly
Credits: roadtopastry.com

Per la farcitura della Torta Mimosa viene utilizzata la Crema Chantilly. Per prima cosa metti in un pentolino i tuorli d’uovo e lo zucchero e mescola per bene. Poi aggiungi la farina, la vanillina e la buccia di limone. Incorpora il tutto mescolando vigorosamente. Fai scaldare il latte fin quasi ad ebollizione e uniscilo al resto degli ingredienti. Lascia il pentolino sul fuoco a fiamma moderata mescolando continuamente. Quando la crema per la farcitura del pan di spagna si addensa, lascia freddare, mescolando di tanto in tanto.

Leggi anche  Crea un IMPASTO con le PATATE... Il risultato? BUONISSIMO!

A parte monta la panna e quando la crema è fredda unisci i due preparati.

Loading...

Realizzazione della torta Mimosa

torta mimosa copertura
credits: YouTube

Una volta preparato il pan di Spagna e la Crema Chantilly per la torta Mimosa è arrivato il momento di tagliare a metà il Pan di Spagna ben freddato e di svuotane la base. Tieni da parte l’interno, perché servirà per la decorazione. Bagna la base con del liquore (l’opzione migliore è il Cointreau all’arancia). Poi versaci dentro la crema Chantilly, distrubuendola in modo omogeneo, tenendone un po’ da parte da spalmare sulla superficie esterna.

Ricopri con molta cura (attenzione a non rompere la parte superiore!). Con una spatola spalma la calotta della torta con la crema che avrai tenuto da parte. Taglia il Pan di Spagna avanzato in dadini molto piccoli e cospargili sulla superficie, dove aderiranno alla crema. Puoi decorarla con dei rametti di mimosa e spolverizzarla di zucchero a velo. La tua torta Mimosa è pronta: falla freddare in frigo per circa un’ora prima di tagliarla.

Se possiedi il Bimby e vuoi velocizzare i tempi di preparazione, ti consiglio di provare la ricetta della torta Mimosa con il Bimby.

Perchè la festa della donna si festeggia con la torta mimosa?

torta mimosa curiosità

In realtà la torta mimosa non ha alcun legame diretto con la Festa della Donna, ma indiretto. Il “Woman’s Day” venne festeggiato per la prima volta negli USA nel 1910, ma prima che venisse riconosciuto a livello internazionale sarebbe dovuto passare ancora parecchio tempo. La Giornata Internazionale della Donna in Italia cominciò ad essere una ricorrenza rispettata a partire dal dopoguerra.

A promuovere la data dell’8 marzo fu l’U.D.I. (Unione Donne Italiane), che scelse ancheil fiore mimosa (Acacia Dealbata) come simbolo. In quegli stessi anni, più o meno, il pasticcere italiano Adelmo Renzi aveva inventato una torta con la quale, nel 1962, partecipò ad un concorso che si svolgeva nella cittadina ligure di Sanremo.

Egli cosparse la superficie della torta mimosa con pezzettini di Pan di Spagna: questo aspetto soffice e il suo colore la facevano assomigliare ad una pianta di mimosa. Il suo creatore allora pensò di chiamarla torta Mimosa, in omaggio a Sanremo conosciuta anche come “la città dei fiori”.

Buona Festa della Donna… dolcissima!

Loading...
Advertisement
Top