Menù

Idee Sfiziose e Belle da Vedersi con il Pan Carrè

Condivisioni
Leggi con attenzione

Quando vuoi dare un aperitivo per i tuoi amici in casa, o vuoi preparare qualcosa di diverso per intrattenere gli ospiti prima che la cena abbia inizio, hai un prezioso alleato in cucina, ed è il pan carrè. Il pan carrè, o pane in cassetta, è in fatti un ingrediente molto versatile che ti consente di realizzare moltissimi piatti fantasiosi, l’uno diverso dall’altro, tanto dolci che salati.

Magari tu lo usi solo per fare i soliti tramezzini, ma non hai mai pensato a quante diverse forme potresti ottenere, o a quante farciture diverse potresti usare! Oggi noi vogliamo darti qualche idea creativa, e anche qualche dritta rispetto alle procedure che dovresti adottare.

Qui di seguito, ti mostriamo alcune delle creazioni che puoi realizzare anche tu per stupire i tuoi ospiti!

PAN CARRE’ SAGOMATO

Fonte: cucina.fidelityhouse.eu

Di solito tagli il pan carrè in triangolini: ma hai pensato che potresti usare le formine per i biscotti? Il pane in cassetta è molto malleabile, non c’è bisogno di un coltello particolarmente affilato per tagliarlo. Con le sagome che di solito usi per i biscotti (in foto vedi il cuore, ma puoi osare stelline, fiori, anche animaletti!) puoi dare forme diverse alle tartine, per poi farcirle con maionese, patè, pezzettini di salmone o di prosciutto. 

PAN CARRE’ DOPPIO STRATO

Fonte: aprendelotodo.com

Sempre usando le formine per i biscotti, puoi procedere anche in un altro modo. Taglia il pan carrè in quadratini di media grandezza, poi metti i quadratini l’uno sopra l’altro e sul quadratino superiore ritaglia una formina nel mezzo. Spalma sul pan carrè integro della marmellata, o della mostarda, o metti una fettina di mortadella, a tuo piacere. Poi chiudi con il quadratino che è stato intagliato al centro. Carini, vero?

PAN CARRE’ A ROTOLINI

Fonte: filonci.blogspot.it

Per realizzare questa idea ti serve il pan carrè in fette lunghe, già privato dei bordi, che trovi facilmente al supermercato. Prendi una fetta e farciscila con il ripieno che preferisci: ad esempio, spalmala con maionese e poi mettici sopra del tonno; oppure metti delle fettine sottili di formaggio e sopra delle fettine di brasaola o speck. Avvolgi poi il pan carrè su stesso, a formare una sorta di “salame”. Infine affettalo: otterrai dei graziosi rotolini, delle girelle da mangiare in un sol boccone!

CONI DI PAN CARRE’

Fonte: Pinterest

Che te ne pare di questa idea? Davvero scenografica e facilissima! Taglia in pan carrè, privato dei bordi, in triangoli di media grandezza. Spalmali con formaggio molle aromatizzato alle erbette, metti al centro una carota tagliata a stuzzicandente e cospargi il tutto con curcuma, o paprica dolce. Avvolgi il pan carrè su se stesso a formare un cono, fissando il lembo in basso con il formaggio. Ecco realizzate delle calle belle e saporite!

SPIEDINI DI PAN CARRE’

Credits


Un’idea semplicissima, ma di grande effetto, consiste nel fare dei mini toast con il pan carrè tagliato a quadratini e poi infilzarli su uno spiedino. Puoi aggiungere anche olive, pomodorini, tutto quello che ti suggerisce la fantasia. Questo è un modo di presentare il classico spuntino a base di bocconcini di pan carrè davvero originale!

Quelli che ti abbiamo elencato non sono che alcuni spunti: ma puoi davvero lasciare briglia sciolta alla tua inventiva! Ad esempio, puoi servire le tartine sagomate in questo modo

Loading...

Fonte: fatacuoca.com

per avere un bouquet di fiori molto ghiotti! Oppure,  a Natale, puoi presentare le tue tartine così

Fonte: retenews24.it

semplicemente usando degli spiedini e sagome a forma di stella di diverse dimensioni.

Per finire ti diamo qualche suggerimento su come realizzare al meglio questi capolavori:

  • usa sempre un coltello ben affilato per eliminare i bordi dal pan carrè, così che la forma della fetta resti regolare; 
  • se i coni non ne vogliono sapere di stare compatti, usa uno stuzzicadenti per fissarli;
  • quando fai il rotolo di pan carrè, per aiutarti puoi usare la pellicola alimentare da mettere sotto, e poi sollevare, al momento di avvolgere il tutto su se stesso;
  • quando hai preparato il rotolo, prima di tagliarlo mettilo in frigo per qualche ora, lo affetterai con più facilità.

Guarda qualche altra idea, poi tira fuori il pan carrè dalla dispensa e mettiti al lavoro!

Fonte: tutorialesymoldes.com

Fonte: tutorialesymoldes.com

Fonte: tutorialesymoldes.com

Fonte: Pinterest
Leggi anche  Meglio lavare i PIATTI a mano o in lavastoviglie? Ecco la risposta
Loading...
loading...
Advertisement
Top