Menù

Insalata russa vegana ricetta e preparazione

Condivisioni
insalata russa vegana
Leggi con attenzione

L’insalata russa vegana può essere un antipasto simpatico per stupire tutti gli amici che non mangiamo derivati animali e che quindi non possono gustare un’insalata russa tradizionale.

L’insalata russa vegana è un piatto gustoso da gustare freddo o a temperatura ambiente. Ma vediamo insieme come preparare questo piatto e come fare la maionese vegana per insalata russa.

Insalata russa vegana: ricetta

La ricetta per un’insalata russa vegana è davvero molto semplice! La prima cosa da fare è procurarti gli ingredienti necessari. Per fare questa ricetta ti serviranno:

  • 300 gr di patate
  • 200 gr di carote
  • 200 gr di piselli
  • Sale e pepe
  • Per la maionese: 120 ml di olio di semi di mais, 1 cucchiaino di senape, 70 ml di latte di riso, sale e pepe, succo di limone.
  • Zenzero e Paprika a piacere

Adesso che abbiamo visto quali sono gli ingredienti per l’insalata russa vegana, vediamo insieme come procedere alla sua preparazione:

La prima cosa da fare è sbucciare le patate e le carote e ridurle a cubetti, queste poi devono essere bollite in acqua salata. Prima devi far bollire le patate per circa 5 minuti, i piselli per circa 8 minuti e le carote per 7 minuti circa.

Una volta che sono state bollite tutte le verdure le puoi mettere in uno scolapasta e dentro una coppa per lasciarle raffreddare, e per far perdere a queste tutta l’acqua in eccesso.

Per preparare la maionese vegana invece puoi usare il robot da cucina con il disco emulsionatore. Quindi all’interno del bicchiere del robot devi mettere il latte di riso e l’olio di semi di girasole, poi puoi aggiungere la senape, il sale e la pepe e un po’ di succo di limone. Dopo aver messo tutti gli ingredienti all’interno del robot, puoi avviarlo sino a ottenere una consistenza cremosa tipica della maionese. Se vedi che non è abbastanza densa puoi scegliere di aggiungere un cucchiaio di yogurt di soia naturale.

Leggi anche  Besciamella vegana: come prepararla al meglio!

Adesso che la maionese è pronta e le verdure si sono raffreddate, puoi unire la maionese vegana a queste e poi aggiungere un po’ di zenzero e paprika se desideri ottenere un gusto più intenso.

Loading...

Insalata russa vegana bimby: come prepararla

Gli ingredienti anche per l’insalata russa vegana con il bimby sono gli stessi che abbiamo precitato all’inizio. Per riuscire a prepararla invece devi:

Cuocere le verdure a vapore, mettendo 1 litro di acqua all’interno del boccale e portando il tutto a bollore, e cuocendo così le verdure nel Varoma per 5 minuti a velocità 1. Una volta bollite mettete a raffreddare le verdure e salatele.

Per preparare invece la maionese vegana con gli ingredienti che ti ho illustrato prima devi metterli tutti nel bicchiere del Bimbi e inizia a miscelare il tutto a velocità 5 sino a quando non raggiungi la consistenza desiderata.

Insalata russa vegana: calorie

L’insalata russa vegana, naturalmente, grazie all’assenza delle uova risulta essere più leggera rispetto a quella tradizionale, anche grazie all’impiego della maionese vegana più digeribile e meno calorica in quanto anche in questa non vengono utilizzate le uova per la preparazione. Le calorie dell’insalata russa vegata sono circa 200 per 100 gr. di prodotti.


Summary
Article Name
Insalata russa vegana ricetta e preparazione di un piatto gustoso
Description
L'insalata russa vegana è una ricetta davvero unica e gustosa. Questa ricetta è semplice da preparare e ottima da mangiare!
Author
Loading...
loading...
Advertisement
Top