Ogni anno, in occasione delle festività pasquali, si ricevono parecchie uova di cioccolato in dono da genitori, fidanzati, amici… Per non contare quelle che vengono regalate se si vive con dei bambini, si potrebbe continuare a mangiare cioccolata per mesi!
Perchè, allora, non smaltire le uova realizzando dolci sfiziosi ma allo stesso tempo non troppo pesanti? In questo modo il cioccolato verrà mangiato a piccole dosi ed il fisico avrà modo di “riprendersi” dopo le grandi mangiate di Pasqua e Pasquetta!
Ecco 3 idee cucina golose ma allo stesso tempo “light” (quanto possibile) per gustare il cioccolato delle uova senza esagerare!  

1. Tortini brownies senza burro
Ingredienti: cioccolato fondente 150 gr, farina 140 gr, zucchero 140 gr, latte 100 ml, 4 albumi, lievito vanigliato (mezza bustina), sale q.b.Prima di procedere, preparare un pentolino, una scodella per l’impasto ed una tortiera preferibilmente di stampo quadrato.
Preparazione: sciogliere a bagnomaria il cioccolato spezzettato nel pentolino e lasciarlo riposare nella scodella dove verrà preparato l’impasto, finchè non diventerà tiepido. Aggiungere la farina, lo zucchero, il latte e la mezza bustina di lievito. A questo punto, montare gli albumi a neve con un pizzico di sale e aggiungerli pian piano all’ impasto. Ricoprire con la carta forno la tortiera e versare il composto. Cuocere in forno a 180 gradi per 20 minuti. Lasciare riposare la torta e, successivamente, tagliarla a pezzi servendo il tutto in un piatto da portata. Ideali per la colazione, sono golosissimi da gustare anche come conclusione di pranzo o cena!

2. Mousse al cioccolato senza grassi (preparata solo con acqua)
Ingredienti: cioccolato fondente 200 gr, acqua 200 ml, ghiaccio q.b.Prima di procedere, preparare un pentolino, uno sbattitore elettrico, una scodella di media grandezza ed una che riesca a contenerla.
Preparazione: sciogliere a bagnomaria il cioccolato spezzettato nel pentolino. Una volta fuso, spegnere il fuoco ed unire l’acqua mescolando finchè non si otterrà un composto omogeneo da versare nella scodella di media grandezza. Riempire il contenitore più grande con acqua e ghiaccio e inserire la scodella con il composto. Montare con uno sbattitore elettrico a media velocità per circa 5 minuti, finchè  non si otterrà una consistenza più o meno densa. Lasciare raffreddare in frigorifero per un paio d’ore circa e servire la mousse ben fredda.

3. Budino al cioccolato bianco
Ingredienti (per due persone, per ottenere più porzioni moltiplicare proporzionalmente la quantità degli ingredienti): cioccolato bianco 100 gr, latte 200 ml, zucchero 50 gr, fecola di patate 20 gr.Prima di procedere, preparare un pentolino e due piccoli stampi dove lasciare raffreddare il budino.
Preparazione: sciogliere a bagnomaria il cioccolato spezzettato nel pentolino ed unire, lasciando cuocere a fuoco basso, il latte, lo zucchero e la fecola. Mescolare finchè non si otterrà una consistenza più o meno densa ed il composto non inizierà a rapprendersi. Inumidire gli stampi con acqua e versare il tutto. Lasciare raffreddare in frigorifero per almeno due ore e servire guarnendo come più si preferisce, magari con dei frutti di bosco o una golosa crema al cioccolato!