Menù

La Parmigiana di Melanzane in Versione Estiva

Condivisioni
Leggi con attenzione

Uno dei piatti tipici delle regioni del sud Italia più amati anche nel resto della penisola è sicuramente la parmigiana di melanzane (seconda forse solo alla pizza!). La parmigiana è un succulento piatto unico poiché si prepara usando tanti formaggi, la passata di pomodoro e le fette di melanzana fritte.

Insomma potrebbe sembrare una versione vegetariana delle lasagne, ma attenzione: vegetariano non significa per forza dietetico, anzi! In questo caso parliamo di un piatto buonissimo, ma anche ricco di calorie che in estate sarebbe meglio evitare.

Fonte: eatitmilano.it

Le melanzane però sono un ortaggio ricco di virtù benefiche per il nostro organismo: contiene tanti minerali e vitamine, come la A e la C; ha virtù depurative, aiuta a ridurre il tasso di colesterolo nel sangue ed ha anche proprietà antiossidanti che contrastano l’invecchiamento cellulare.

Purtroppo però la frittura distrugge gran parte dei nutrienti della melanzana: ecco allora il primo suggerimento che ti possiamo dare per realizzare una bella parmigiana estiva, che volendo ti puoi mangiare anche sotto l’ombrellone.

Il trucchetto è semplice: invece di friggere le fette di melanzana, falle gratinare sulla piastra o al forno. Ricordati sempre di metterle sotto sale prima di procedere alla cottura, così perderanno lo sgradevole retrogusto amaro che le caratterizza.

Fonte: ilblogdeltuttoedelniente

Per il resto procedi come sei solita fare: metti uno strato di melanzane, uno di salsa di pomodoro insaporita con il basilico, e come formaggi scegli varianti più fresche e leggere rispetto al parmigiano o al caciocavallo. Ad esempio, la crescenza è perfetta, perchè fonde leggermente una volta scaldata. Infine condisci con un filo di olio di oliva e cuoci in forno per qualche minuto. Una vera bontà ,ma molto meno calorica rispetto alla ricetta classica!

Loading...

Un’altra variante estiva prevede l’uso dei pomodori freschi invece della salsa, e della burrata come formaggio da mettere tra uno strato e l’altro. Taglia i pomodori e falli gratinare in forno per pochi minuti, poi alternali alle fette di melanzana gratinate e alla burrata. Scoprirai un sapore nuovo e molto fresco!

Ti piace lo yogurt greco? Puoi usarlo per variare un po’ la ricetta tradizionale. Prepara la parmigiana come sei solita fare (ma ricordati di non friggere le fette di melanzana!) usando solo un po’ di parmigiano grattugiato tra uno strato e l’altro. Alla fine versa lo yogurt greco su tutto e mettici qualche pinolo. Fai gratinare in forno e gusta. Come ogni altra variante, questa parmigiana è ottima  calda ma è ancora meglio una volta freddata a temperatura ambiente!

Fonte: my-personaltrainer.it

L’ultima opzione che ti possiamo dare è la parmigiana di melanzane e zucchine al pesto rosso. Il pesto rosso è facilissimo da fare: devi unire nel mixer qualche pomodoro secco, due filetti di acciuga, delle foglie di basilico fresco, aglio, peperoncino, origano e infine olio d’oliva. Mescola tutto per bene e metti questa emulsione tra uno strato e l’altro di fette di zucchina e melanzana gratinate. Poi puoi cuocerla in forno, coperta da un foglio di alluminio che toglierai solo ad un paio di minuti dalla fine. Ma se preferisci puoi anche farne una ricetta crudista, e mangiare questa parmigiana così com’è!

Ti sono piaciute queste ricette? Provale a fare, sono semplicissime, buone e salutari… e magari sperimenta anche tu qualche variante gustosa!

Leggi anche  Come cuocere i cibi al vapore se non si dispone dell’attrezzatura adatta
Loading...
loading...
Advertisement
Top