Menù

Menù di San Valentino

Condivisioni
menù san valentino
Leggi con attenzione

La festa degli innamorati si avvicina e tu vorresti escogitare un bel menù per San Valentino e lasciare a bocca aperta la tua dolce metà? Se credi che l’atmosfera casalinga sia più intima e adatta ad un tenero tete-a-tete, eccoti alcune idee cucina per il giorno di San Valentino. Dal primo al dolce, potrai deliziare il palato del tuo partner in attesa di altre delizie!

San Valentino: menù

Per San Valentino il menù ideale prevede naturalmente cibi “afrodisiaci”, che rendano anche un po’ piccante l’incontro amoroso. Scopriamo cosa puoi portare in tavola, dagli antipasti fino al dessert.

Antipasti di San Valentino

menù San Valentino
eatsmarter.com

Se ti senti abbastanza bravo i cucina potresti cimentarti con un menù di pesce. L’antipasto perfetto per San Valentino è un bel cocktail di gamberi, servito dentro un bicchiere da Martini, ma potresti anche optare per delle ostriche da accompagnare a tante bollicine!

Se vuoi andare sul sicuro e preferisci un menu di carne, prepara delle tartine a forma di cuori: a San Valentino non sono mai troppi! Puoi farcire le tartine con rucola e bresaola, o con della mousse di gorgonzola. In alternativa prepara dei vol-au-vent colmi di formaggio cremoso e funghi trifolati.

Primi piatti di San Valentino

menù  San Valentino
theknow.denverpost.com

Ricorda che non devi appesantire il tuo partner, ma solo stuzzicarne i sensi! Un primo di pesce molto intrigante è la pasta alle vongole, rigorosamente veraci. Oppure potresti azzardare delle linguine ai frutti di mare, che hanno un notorio effetto afrodisiaco!

I primi piatti per un menù tradizionale che vengono consigliati a San Valentino devono includere una dose abbondante di peperoncino o altre spezie esotiche che accendano la serata. Puoi servire in tavola delle mezze maniche al tartufo e funghi, o un profumatissimo risotto allo zafferano.

Loading...
Leggi anche  2 trucchi naturali per rendere il fondo di padelle e tegami antiaderente

Secondi piatti di San Valentino

menù San Valentino
chefmagazine.it

Un secondo di pesce che potrebbe comparire con successo alla cena di San Valentino è il salmone in crosta, una gustosa sorpresa da condividere con la persona amata. Se vuoi proprio esagerare, potresti anche azzardare una rossa aragosta!

In alternativa, i tournedos alla Rossini sono un piatto semplice ma di grande effetto: si tratta di filetti di carne insaporiti con funghi e tartufi. Anche un buon brasato, lasciato cuocere a puntino, potrebbe essere gradito dalla dolce metà.

Dolci di San Valentino

menù san valentino
weheartit.com

I dolci per San Valentino, ovviamente, devono essere rigorosamente a base di cioccolato. Puoi optare per una torta con cuore caldo, per una mousse o per la tradizionale sacher. Se vuoi fare una cosa semplice ma gustosissima, opta per fonduta di cioccolato e fragole: da intingere e gustare!

Naturalmente il menù di San Valentino va accompagnato da un buon vino: un bianco fermo e intenso per piatti a base di pesce, un rosso pieno e corposo per il menù di carne. Buon appetito: al dopocena pensaci tu!

Loading...
Advertisement
Top