Menù

Piccoli “segreti” per una CARBONARA perfetta!

Condivisioni
Leggi con attenzione

La carbonara apprezzata e conosciuta in tutto il mondo, è una specialità tipica del Lazio e in particolare romana ( anche se alcuni le attribuiscono una provenienza partenopea) che viene preparata con ingredienti semplici e dal gusto intenso. Può essere considerato un piatto da proporre all’ultimo minuto quando si è a corto di idee o si presenta un ospite inatteso ad ora di pranzo.

Molto facile da realizzare apparentemente, ma seppur nella sua semplicità, preparare una buona carbonara non è così scontato come in tanti potrebbero pensare.

Gli errori più comuni ad esempio risiedono nella scelta del formato della pasta, il condimento nasce infatti adatto a quella lunga come gli spaghetti, anche se si prestano bene le linguine e i bucatini e a alcuni tipi di pasta corta come penne e in modo particolare i rigatoni. Se la vostra scelta opta per la pasta lunga un consiglio è quello di scolarla al dente e mantecarla con il guanciale e un mestolo di acqua di cottura.

Ricordate che la carbonara va preparata con il guanciale stagionato e non con la pancetta come a volte capita di fare. Per renderlo più croccante va rosolato con olio e una noce di burro e lasciato poi riposare con l’aggiunta di acqua calda.

Ma quello che più “preoccupa” fondamentalmente è la consistenza di uno degli ingredienti principali: l’uovo. C’è chi lo preferisce crudo e chi invece “cotto”. In questo caso è sufficiente saltarlo in padella con la pasta appena scolata facendo però attenzione che non si asciughi troppo. Per ottenere invece una consistenza morbida e “cremosa” alcuni esperti consigliano di sbattere leggermente il tuorlo con una frusta, a bagnomaria e unirlo poi a crudo alla pasta.

Ricorda che originariamente la carbonara andava spolverata di pecorino romano o di Cacioricotta esclusivamente del basso appennino lavorato a secco e non di parmigiano. Esistono tuttavia delle varianti regionali in cui vengono utilizzati sia pecorino che parmigiano. 

Leggi anche  Semplici polpette con formaggio e uova

E voi come la preparate?

Loading...
Loading...
loading...
Advertisement
Top