Menù

Tisana al tiglio proprietà e vantaggi

Condivisioni
tisana al tiglio
Leggi con attenzione

Le tisane offrono la possibilità di ottenere diversi benefici oggi vogliamo incentrarci sulla tisana al tiglio proprietà e vantaggi. Questa tisana infatti può fornire diversi benefici, tant’è che il tiglio è utilizzato in tutto il mondo per rimediare a diverse problematiche.

Alcuni infatti usano la tisana al tiglio per dormire, altri si fanno una tisana rilassante al tiglio, e altri cercano di farsi una tisana al tiglio durante l’allattamento per aumentare la produzione di latte. 

Le proprietà curative di questa tisana al tiglio sono davvero molte e per i rimedi fitoterapici di solito si utilizzano la parte del tronco giovane e i fiori dell’Alburno. In alcune culture antiche inoltre, il tiglio era considerato sacro per il suo ciclo vitale che dura sino a 250 anni. 

Ma vediamo insieme adesso, quali sono le proprietà della tisana al tiglio e i suoi vantaggi.  

Tisana al Tiglio: proprietà 

Per la tisana al Tiglio le proprietà sono molte, ad esempio nei fiori e nelle foglie di questa pianta è possibile trovare delle cumarine, dei flavonoidi, le mucillaggini, zuccheri, tannini e oli essenziali. Inoltre, questa pianta è molto utilizzata anche nel campo della fitoterapia per combattere alcune malattie come il mal di testa, gli stati d’ansia, la tachicardia, l’insonnia e lo stress.

Questi vantaggi si hanno grazie ai vari componenti che ci sono all’interno del Tiglio che riescono a rilassare il sistema circolatorio, che provoca un abbassamento della pressione, che poi permette di rilassarsi. Inoltre la tisana al tiglio in gravidanza può essere utilizzata in fase di allattamento, inoltre può essere bevuta anche dai bambini. 

Il tiglio ha delle proprietà ansiolitiche e rilassanti, e queste sono pensate anche per dormire bene e riuscire a ridurre i problemi dovuti all’insonnia. Quando si desidera limitare i problemi respiratori e i disturbi delle vie aeree si può scegliere di utilizzare il decotto al tiglio che infatti ha proprietà mucolitiche e antifiammatorie, riesce a eliminare la tosse e il catarro ed elimina i muchi in eccesso. 

Il gemmoderivato, infine, che viene ottenuto dalle gemme fresche del tiglio si può utilizzare come azione ansiolitica e sedativa sul sistema neurovegetativo, queste sono anche ipotensive e ideali per chi soffre di palpitazioni e ipertensione. Inoltre, questo è un buon antispasmodico che presenta dei benefici sia sull’apparato intestinale sia sulla sindrome dell’intestino irritabile. 

Tisana al Tiglio: quali sono i vantaggi 

La Tisana al Tiglio presenta diversi vantaggi tra i principali troviamo: 

Leggi anche  Borsite: 8 modi per eliminare il dolore

Un’azione calmante e rilassante: l’ansia e lo stress possono causare diverse problematiche come la caduta dei capelli, l’insonnia, la fatica a respirare. Grazie al tiglio si riesce invece a rilassarsi, migliorare il ciclo del sonno e combattere così anche l’insonnia. 

Loading...

Azione contro i crampi allo stomaco e gli spasmi all’addome: bere un decotto al tiglio permette di limitare i crampi allo stomaco e di eliminare i fastidiosi spasmi che possono intaccare gli addominali. Inoltre, si ha la possibilità anche di ottenere degli effetti vasodilatatori oltre che diuretici. 

Migliora l’apparato respiratorio: utilizzando il tiglio, grazie al suo alto contenuto di vitamina C è possibile migliorare le vie respiratorie, calmare i disturbi come il raffreddore, la tosse, il mal di gola, e i muchi in eccesso che si accumulano nel naso, nella gola e nelle orecchie. 

Ideale per abbassare la febbre: il tiglio è in grado di aumentare la sudorazione corporea e permette così di far scendere la febbre. Infatti, questa pianta è considerata un antipiretico naturale. 

Tisana al tiglio: come prepararla

La tisana al tiglio è molto semplice da preparare, la migliore soluzione è quella di creare un infuso direttamente con le foglie e i fiori di tiglio che si possono trovare facilmente in commercio sia online sia in erboristeria o nelle farmacie e parafarmacie. 

Per riuscire a creare la tisana al tiglio si consiglia di mettere i fiori e le foglie nell’acqua bollente e lasciar bollire per un paio di minuti. Dopo di ché devi coprire la pentola e lasciare il tutto in infusione per circa 10 minuti. Una volta pronta, devi filtrare l’infuso e berlo nel momento in cui ne senti il bisogno. Di solito si consiglia di prendere questa tisana prima di andare a dormire. 

La tisana al tiglio può essere impiegata anche ad uso esterno, puoi mettere il liquido su una garza sterile e poi puoi applicarla sugli occhi per alleviare ad esempio il rossore, la stanchezza degli occhi e le borse. 

Infine, se la si usa esternamente il tiglio può essere impiegato anche come tonico per la pulizia del viso, per distendere le rughe, per eliminare gli arrossamenti della cute e per depurare la pelle. 

Summary
Tisana al tiglio proprietà e vantaggi: quali sono i principali?
Article Name
Tisana al tiglio proprietà e vantaggi: quali sono i principali?
Description
Tisana al tiglio proprietà e vantaggi quali sono i principali offerti da questa pianta? Scopriamo insieme come prepararla e gustarla.
Author
Loading...
loading...
Advertisement
Top