Menù

Il dolce tradizionale della Festa del Papà: le Zeppole di San Giuseppe

Condivisioni
zeppole san giuseppe
Leggi con attenzione

Per eccellenza insieme ai bignè di San Giuseppe nel nostro Paese il dolce della Festa del Papà sono le Zeppole di San Giuseppe.

Si sa che l’Italia ha tante ricette tipiche che variano dal nord al sud. La ricetta delle zeppole di San Giuseppe di cui parleremo è tipica del meridione e più precisamente di Napoli, ma è stata adottata in tutto il resto della penisola per omaggiare tutti i papà.

Ma come nascono questi curiosi dolcetti e perché si chiamano zeppole? Scopriamolo, insieme alla ghiottissima ricetta!

San Giuseppe che friggeva

zeppole di San Giuseppe ricetta tradizionale
Credits: .albacatering.it

Secondo una diffusa tradizione popolare San Giuseppe, quando dovette fuggire con Maria e Gesù Bambino in Egitto, dovette inventarsi un modo per sbarcare il lunario. Non potendo praticare la sua professione, che era quella di lavorare il legno, si improvvisò cuoco. In strada friggeva delle frittelle e le vendeva ai passanti.

Le zeppole di San Giuseppe sono proprio dei dolcetti fritti dalla forma un po’ curiosa. L’origine del nome zeppole pare derivi dal latino “serpula” che indica un piccolo serpente. La forma delle zeppole è proprio arrotolata, tanto che danno l’impressione di essere dei serpenti avvolti sulle loro spire.

Probabilmente il dolce fu inventato nei conventi, ma la prima notizia ufficiale che ne abbiamo risale al 1837, quando il gastronomo napoletano Ippolito Cavalcanti ne raccontò la ricetta nel libro “Cucina teorico pratica”. Si mangiava in occasione dei riti della primavera. Quando venne istituita la Festa del Papà, facendola coincidere con la commemorazione di San Giuseppe, il 19 Marzo, divenne anche il dolce tipico della festa del papà.

La vera ricetta delle zeppole di San Giuseppe prevede la frittura; chi vuole però un dolcetto più leggero può anche optare per la cottura delle zeppole al forno. Scopriamo però cosa dice la ricetta originale delle zeppole di San Giuseppe!

Ingredienti delle zeppole di San Giuseppe

zeppole di san Giuseppe
Credits: .galbani.it

Le zeppole sono fatte con pasta da bignè riempita di crema. Ti servono quindi gli ingredienti per la pasta, ovvero:

  • 250 grammi di acqua
  • 100 grammi di burro
  • 250 grammi di farina 00
  • 8 uova
  • la buccia grattugiata di un limone
Leggi anche  Ricetta biscotti vegani semplici e al cioccolato. Scopri come prepararli!

Invece per la crema pasticcera ti occorrono:

Loading...
  • 500 ml di latte intero
  • 150 grammi di zucchero
  • 150 grammi di farina 00
  • la scorza grattugiata di un limone
  • 4 tuorli d’uovo

Zeppole di San Giuseppe preparazione

ricetta delle zeppole di San Giuseppe
Credits: ricettadoc.it

Comincia preparando la pasta. Metti un pentolino sul fuoco e riempilo d’acqua. Dentro l’acqua metti il burro a pezzettini e fallo sciogliere. Porta ad ebollizione, poi togli il pentolino da fuoco e aggiungi la farina, ben setacciata. Mescola bene e rimetti sul fuoco per un minuto. Sai che è tempo di spegnere la fiamma se la pasta si stacca bene dalle pareti.

Da ultimo devi aggiungere le uova, una alla volta, lavorando finché non si amalgamano per bene e l’impasto non diventa molle come crema. Aggiungi anche la buccia grattugiata del limone che darà un buon aroma, poi metti tutto nella sacca da pasticcere.

Ora dai prova della tua abilità! Prendi una teglia da forno, rivestila con la carta apposita e fai dei cerchi con la sacca. Distanzia bene ogni zeppola dall’altra. Quando hai finito l’impasto per le zeppole, puoi passare alla cottura. Se vuoi fare le zeppole fritte, ritaglia la carta da forno intorno ad ogni dolcetto e poi immergili così nell’olio di arachidi bollente.

In alternativa puoi cuocere le zeppole in forno statico a 210 gradi per 15 minuti, fino a che si gonfiano per bene.

Preparazione della crema pasticcera per il ripieno

zeppole di San Giuseppe ricetta
Credits: .campaniache.com

Metti il latte sul fuoco dentro ad un pentolino e fai scaldare, ma senza portare ad ebollizione. A parte lavora bene lo zucchero e i tuorli e unisci il composto al latte. In seguito aggiungi poco alla volta la farina e la buccia del limone. Mescola sempre fino a che il tutto non arriva a bollore. Continua a mescolare per altri 3 o 4 minuti, poi spegni la fiamma e lascia riposare, mescolando di tanto in tanto.

Realizzazione delle zeppole di San Giuseppe

Metti la crema al centro di ogni zeppola. Puoi farlo con un cucchiaino o con la sacca da pasticcere. Aggiungi un’amarena candita in cima alla crema e spolvera con lo zucchero a velo. Quale modo migliore per dire “tanti auguri papà”?

Loading...
Advertisement
Top