Menù

Piante da coltivare in casa: quali sono le migliori?

Condivisioni
piante-da-coltivare-in-casa-farlofacile
Leggi con attenzione

Le piante da coltivare in casa sono belle, facili da gestire anche per chi non possiede un pollice verde, ma desidera attorniarsi di piante aromatiche e ornamentali. Ma quali sono le migliori da avere in casa? Conosciamole insieme.

Piante facili da coltivare in casa

Le piante da interni sono bellissime, profumate, colorate e possono essere scelte tra le piante officinali da coltivare in casa, ma anche tra le piante aromatiche da coltivare in casa, ideali per chi non possiede una abilità particolare per il giardinaggio.

Violetta Africana

La violetta africana è considerata una tra le piante facili da coltivare in casa,  quella che necessita di minor cura, Resistente alle temperature miti ed è facilmente adattabile agli ambienti interni. Va interrata in un vaso piccolo, preferibilmente lontana dalle correnti d’aria, ma vicina alla luce – non diretta – del sole. Per la sua coltivazione viene richiesto solamente di mantenere la terra umida, senza mai bagnare le foglie.

Sansevieria

Questa è la pianta ideale per le persone che desiderano arricchire di verde la propria casa, ma non hanno tempo per le cure. Si presenta ovale ed armonica, fiorendo a fine estate con piccole spighe bianche molto profumate – esente da malattie, predilige un terriccio sabbioso. Per mantenerla rigogliosa bisogna solo posizionarla in un angolo dove c’è luce schermata da una tenda ed innaffiarla solo quando la terra è completamente asciutta.

Aloe Vera

L’ Aloe vera è per eccellenza la pianta che ogni persona dovrebbe avere in casa per i benefici che il suo gel interno offre alla salute. Per coltivare l’aloe vera in casa, basterà lasciarla lontano dalle correnti d’aria e con terriccio asciutto, da bagnare una volta alla settimana o in base alle condizioni climatiche. Le sue “pale” contengono il gel che può essere utilizzato per curare ferite, punture d’insetti e ustioni: se tagliata, la pianta non soffre in quanto il suo processo di cicatrizzazione è molto veloce.

Piante officinali da coltivare in casa

Ci sono delle deliziose piante officinali da coltivare in casa, che donano aromi – sapori e benefici molto importanti. La loro coltivazione è indicata a coloro che abbiano un minimo di abilità con il giardinaggio, pur essendo molto facili da gestire.

Timo

La pianta profumata per eccellenza, che si rende versatile e disponibile anche in cucina per aromatizzare soprattutto ricette a cottura lenta, come le zuppe invernali. Il timo viene usato in fitoterapia anche come ingrediente per la preparazione di tisane curative per facilitare la digestione e trattare i sintomi delle malattie da raffreddamento.

Leggi anche  Come coltivare l’aloe vera in casa: consigli
piante-da-coltivare-in-casa-farlofacile

Alchemilla

La pianta degli alchimisti, da sempre considerata la pianta officinale amica delle donne, grazie alle sue proprietà antiemorragiche e astringenti.. In molti paesi le foglie giovani vengono aggiunte alle insalate, utilizzate per la preparazione del tè e come ingrediente base delle caramelle balsamiche.

Veronica

Una pianta molto bella, che arricchisce ogni zona della casa, viene utilizzata per la prepararazione di una tisana dalle proprietà sedative contro la tosse. Per preparare la bevanda rivolgersi sempre al proprio erborista di fiducia, per quantitativi e procedimento corretto.

Sambuco

Bellissimi fiori bianchi, romantici e profumati che da sempre si prestano per mille preparazioni. Ricca di Vitamina C è anche un antiossidante naturale, utile nella prevenzione dell’invecchiamento cutaneo della pelle.

Loading...

Marrubio

L’erba del toro è uno stimolante naturale delle difese immunitarie e tra i suoi benefici troviamo anche l’azione depurativa che svolge nei confronti del fegato in quanto facilita l’eliminazione delle tossine, disintossicandolo.

Piante aromatiche da coltivare in casa

Chi non desidera avere tante piante aromatiche da coltivare in casa? Donano quell’aspetto shabby chic che tutti amiamo, sono profumate e arricchiscono ogni ingrediente: facili da curare, le erbe aromatiche non necessitano di particolari accorgimenti.

Basilico

La pianta del Mediterraneo richiede luce e calore, con terreno umido e vaso esposto a sud. Le varietà sono molteplici come quello al limone, che dona un tocco agrumato in tutta la casa.  

piante-da-coltivare-in-casa-farlofacile

Rosmarino

Insaporitore naturale, desidera un terreno asciutto ma mai secco. Da predisporre a sud della propria casa ed utilizzare per ogni ricetta, vista la sua crescita intensa e continuativa.

Alloro

Pianta perenne che resta nel suo vaso e richiede aria, spazio, solitudine. Può dare molto ma deve essere curata nei minimi dettagli.

Salvia

Ottima per tisane ed infusi, la Salvia è una pianta casalinga, ma teme il freddo: ciò significa che predilige il sole, ma vuole stare al chiuso.

Erba Cipollina

Dal gusto intenso e profumo inebriante, questa pianta non ha necessità di molta luce e cure intense. Ideale per chi ama cucinare ma anche per chi desidera avere in casa, una pianta ornamentale diversa dal solito.

Loading...
loading...
Advertisement
Top