Tutti noi sappiamo bene cos'è l' aspirina o acido acetilsalicilico: un farmaco antinfiammatorio impiegato nel caso di febbre oppure per lenire dolori di lieve intensità. Essa viene utilizzata in tutto il mondo per le sue proprietà antinfiammatorie ed analgesiche, ma nel tempo sono stati scoperti altri suoi usi.

Per questo motivo, oggi vi mostriamo per quali altri impieghi può essere utile questo farmaco e, vi assicuriamo, ne resterete sorpresi. Quindi, prestate molta attenzione in modo da non perdere queste preziose informazioni al fine di poter utilizzare l'aspirina in modi diversi. Volete saperne di più? Continuate a leggere per scoprire i 10 usi alternativi ed efficacissimi dell'aspirina :


1

Alleviare il dolore delle punture di insetti

Con l'aspirina è possibile calmare il prurito ed il dolore causati dalle punture di insetti. Inoltre, le infezioni possono essere efficacemente prevenute e disinfettate. Per fare questo sarà necessario sciogliere un'aspirina in un cucchiaio di acqua ed applicare sulla puntura.

2

Schiarire la pelle scura delle ascelle

Per risolvere questo antiestetico fastidio, è necessario sciogliere 2 compresse di aspirina in mezza tazza di acqua tiepida ed applicare l'impasto ottenuto direttamente sulla pelle delle ascelle, lasciare agire per un'ora dopodiché sciacquare con acqua tiepida ed asciugare tamponando delicatamente.

3

Contrastare l'insorgere della forfora

E' sufficiente tritare 2 aspirine ed aggiungerle allo shampoo. Agitare bene e lavare i capelli con questa preparazione, facendo attenzione a sciacquare con cura. In questo modo, inoltre, potrete avere capelli setosi, lucidi e forti.

4

 Rimuovere i brufoli

Un modo per eliminare i brufoli consiste nello schiacciare 1 aspirina e mescolarla con alcune gocce di acqua fino ad ottenere una pasta. Quindi, applicare sui brufoli e lasciare agire tutta la notte. Il giorno dopo, sciacquare delicatamente con acqua tiepida ed asciugare bene la pelle tamponando. Evitare di mettere questa miscela su pelle irritata o ferita.

Loading...

5

 Pulire macchie di sudore

Se sulle vostre maglie o camicie sono comparse delle antiestetiche macchie di sudore di color giallo, non dovete far altro che mescolare 2 aspirine e farle sciogliere in mezza tazza di acqua calda. Applicare sulle macchie e lasciare agire tutta la notte. Il giorno successivo lavare l'indumento come al solito.

6

Ammorbidire la durezza plantare

Con l'aspirina è possibile ammorbidire la durezza della pianta del piede e rimuovere la pelle secca con semplicità. Molte volte, la pelle del piede indurita può essere dolorosa, ma questo metodo è davvero efficace. Per rimuovere la parte dura del piede bisogna mescolare 7 aspirine sbriciolate con mezzo cucchiaio di succo di limone fino ad ottenere una pasta omogenea. Se avete necessità, potete aggiungere un po' di acqua. 

Applicare la pasta sui duroni e le callosità, coprire con un panno caldo ed avvolgere il piede con un sacchetto di plastica. Lasciare agire per 10 minuti, mantenendo il piede a riposo. Rimuovere il tutto ed esfoliare le aree dure con l'aiuto di spugna di pomice o vegetale.

7

Fare una maschera per il viso casalinga

Un modo incredibile per aiutare a rimuovere le impurità ed ammorbidire la pelle, consiste nello chiacciare 5 aspirine e scioglierle in 2 cucchiai di yogurt naturale. Applicare il prodotto ottenuto sul viso e lasciare agire per 20 minuti. Quindi, sciacquare con abbondante acqua tiepida ed, infine, applicare una crema tonica o idratante al fine di assorbire le sostanze nutritive.

Questo trattamento è molto efficace e deve effettuato con continuità: l'applicazione si eseguire ogni 15 giorni.


8

Eliminare i residui secchi di sapone

Rimuovere il sapone che si deposita all’interno della doccia o la vasca da bagno risulta essere un'operazione spesso difficoltosa.

Esiste però un metodo davvero semplice ed efficace: unire 5 aspirine al vostro detersivo preferito, spruzzare sulla zona interessata, lasciare agire per 30 minuti, passare un panno sulla superficie interessata e vedrete che bel risultato.


9

Donare brillantezza ai capelli

Sciogliere 8 aspirine in una tazza di acqua tiepida. Poi applicare lungo tutta la lunghezza dei capelli facendo attenzione a massaggiare delicatamente sulle radici per far penetrare bene la soluzione. Lasciare agire per 15 minuti, quindi, sciacquare bene.

10

Rinvigorente per i fiori recisi

Il modo migliore per prolungare la vita dei vostri fiori consiste nell'aggiungere semplicemente un'aspirina nel vaso e lasciare che si sciolga da sola nell'acqua, evitando di sbriciolarla prima.

Attenzione: non è consigliabile usare l’aspirina per la cura della persona in caso di allergie certe o presunte nei confronti del principio attivo in essa contenuto.

Avete visto quanti ottimi ed efficaci utilizzi dell'usatissima aspirina? Provate anche voi qualcuno di questi suggerimenti e diteci la vostra opinione!