Il balsamo è un prodotto essenziale per la cura dei nostri capelli. Ognuno di noi lo ha in bagno, sulla vasca, in doccia o nell’armadietto pronto per essere utilizzato subito dopo lo shampoo. Non tutti sanno però, che questo fantastico prodotto per capelli, può essere usato in maniera alternativa. Come? Scopriamolo insieme!

Per lavare il bucato delicato

Non tutto il bucato si può lavare in lavatrice, spesso, per i panni particolarmente delicati, bisogna ricorrere al caro e vecchio lavaggio a mano. Il balsamo, in questo caso, può essere utilizzato come alternativa al classico ammorbidente. E’ ideale per capi come bluse, capi di lana, di ciniglia, maglie non sintetiche, magliette con stampe delicate ecc. I vostri panni risulteranno morbidi, profumatissimi e puliti.

Per sfilare anelli e braccialetti

Spesso, ci capita di non riuscire a levare un anello dal dito o un bracciale troppo stretto, che non dispone della chiusura a gancio. Le dita, ad esempio, la sera, in alcuni soggetti, spesso tendono a gonfiarsi e questo fa si che togliersi un anello diventi un’impresa particolarmente ardua. Un rimedio molto efficace per sfilare un anello, è appunto, il balsamo per capelli. Basterà strofinarlo su tutta la zona in cui è presente il gioiello e sfilarlo delicatamente. In questo modo, braccialetti  e anelli scivoleranno molto più facilmente.

Per la depilazione

Coloro che solitamente utilizzano il classico rasoio per depilarsi, generalmente, sulle gambe (o in qualsiasi altra parte del corpo) utilizza una schiuma o un gel per facilitare la rimozione del pelo e far si che il rasoio scorra più facilmente. Se il vostro gel da depilazione o la vostra schiuma sono esauriti, potete tranquillamente sostituire questo prodotto con un balsamo. Quest’ultimo è perfetto perché ammorbidisce e protegge la pelle durante la depilazione. Le vostre gambe, risulteranno morbide e profumatissime.

Per gli scarichi otturati

Quando lo scarico del lavandino o della vasca si bloccano, al posto di utilizzare prodotti chimici, potete provare a sturare le tubature con del balsamo. Quest’ultimo, grazie alla sua particolare formulazione, funzionerà come lubrificante e sarà in grado di sturare il blocco di qualsiasi tubatura. Basterà versare lungo le tubature un po’ di balsamo, lasciarlo scorrere qualche minuto e sciacquare con acqua calda. 

Per sbloccare le cerniere inceppate

Un metodo particolarmente efficace per le cerniere bloccate è proprio il balsamo per capelli. Per sbloccare la cerniera inceppata, basterà applicarlo sulla parte interessata e sull’intera fascia, così facendo, la cerniera scivolerà di nuovo sulla striscia. 

Per pulire gli strumenti da lavoro

Pulire gli strumenti da lavoro (cacciavite, brugola, martello ecc) con del balsamo, li proteggerà dalla formazione della ruggine. Può essere utilizzato su tutti i tipi di metallo. Inoltre, il balsamo per i capelli, è molto utile per lucidare gli elettrodomestici (frigo, plafoniere, aspirapolvere ecc). Ovviamente, dopo aver passato il balsamo, la superficie va trattata con un panno pulito.

Per pulire le scarpe

Per far tornare le scarpe pulite e lucenti, come se fossero appena comprate si può utilizzare del balsamo per capelli. Prendete una porzione di balsamo e, aiutandovi con un batuffolo di cotone, passatelo sulle vostre scarpe. In questo modo, l’opacità della scarpa andrà via e sembreranno appena comprate.

Altri trucchi di bellezza

Il balsamo per capelli, infine, può essere adoperato per ammorbidire la barba, per pulire i pennelli da trucco (dopo averli lavati con il sapone basterà applicarne un po’ per rendere le setole più morbide), al posto del latte detergente e per ammorbidire le cuticole.

Scrivi qui il testo...