ilbuongiorno.it

Dopo aver bevuto il nostro amato the, cosa ne facciamo delle bustine usate ? Le buttiamo semplicemente. 

Da oggi possiamo riutilizzarle anziché buttarle via… ecco qualche alternativa utile ed economica:

  1. mettetele in frigo e, una volta fredde, appoggiatele sugli occhi e funzioneranno come antirughe ;
  2. fate un bel pediluvio mettendo nell’acqua alcune bustine di the ed, oltre ad avere un effetto rilassante e defaticante, questo bagno eliminerà anche i cattivi odori;
  3. in presenza di scottature applicate sulla zona una o più bustine ancora umide e proverete subito sollievo;
  4. mettete una bustina usata nel frigo per togliere gli odori ;
  5. usare le buste umide per pulire l’argenteria ;
  6. strofinatele sulle mani o sulle stoviglie per togliere odori forti e fastidiosi come cipolla, aglio o pesce;
  7. mettete il contenuto, una volta asciutto, in un sacchettino di cotone ed usatelo come profuma armadi .

Quelli che avete appena letto sono solo alcuni modi per riciclare le bustine di the, voi ne conoscete altri?