La Coca-Cola è la bevanda gassata più bevuta al mondo, piace sia a grandi che piccini, nonostante tutti sappiano che contiene un elevato contenuto di zuccheri e di caffeina. Ciò che è meno risaputo è il fatto che la Coca-Cola ha delle  proprietà detergenti  che possono essere sfruttate nella vita di tutti i giorni grazie all'acido fosforico in essa contenuto. Ecco perché può essere utilizzata per sturare lavandini o water , lustrare il vetro della macchina o rimuovere le macchie più ostinate dei vestiti .


Credit to donnacomete.it

La famosa bevanda è utile anche per eliminare la ruggine dagli oggetti: la Coca-Cola letteralmente “mangia” la ruggine. Quindi potete sommergere l'oggetto in questione in una bacinella piena di Coca-Cola e lasciarlo agire tutta la notte. Oppure versate un po' della bevanda su una spugna e strusciate bene sulla parte arrugginita.

Lo stesso metodo potete utilizzarlo anche per rimuovere le macchie di bruciato sulle pentole o sul fondo delle padelle . Oppure mettete la Coca-Cola a bollire dentro la pentola e successivamente con una spugna provate a rimuovere le macchie. Vedrete che la vostra pentola tornerà come nuova!.


Se invece avete finito il detersivo per lavare i piatti, niente paura, ancora una volta la Coca-Cola ha una soluzione! L'acido solforico contenuto nella bevanda gassata riesce a sgrassare meglio di qualsiasi altro detersivo... e in più non irrita la pelle delle mani.

Che ne pensate? Conoscevate già questi usi alternativi della Coca-Cola?