Ecco 6 buone ragioni per non buttare la buccia dell’anguria!

L’anguria è il frutto dell’estate,  grazie al suo sapore delizioso e rinfrescante non
solo aiuta ad affrontare le afose giornate estive, ma migliora anche la nostra
salute per via dell’abbondanza di antiossidanti, vitamine e minerali che essa
contiene.

Ma sapevate che anche le bucce del cocomero possiedono molte sostanze benefiche per la nostra salute?

Molti senza mai averci pensato, tendono a gettare la buccia nonostante sia
ricca di vitamine A, C, B6, magnesio, potassio, zinco e licopene.

Il licopene è un potente antiossidante in grado di proteggerci da numerose malattie.

È comunque dimostrato che il 95%
dei valori nutrizionali dell’anguria risiedono nella buccia.

REASONS WHY YOU SHOULD NEVER THROW AWAY WATERMELON RINDS

1. Aumenta i benefici in allenamento

L’anguria contiene la citrullina, un
amminoacido richiesto dai muscoli dopo aver fatto attività fisica.

Possiamo quindi aggiungere un po’ di scorza di anguria insieme al nostro piatto
a base di tonno o pollo in post-allenamento.

2. Aumenta la libido

La buccia dell’anguria consente di aumentare la nostra libido. Sempre grazie ad
un alto contenuto di citrullina, può incrementare il desiderio sessuale,
infatti questo ingrediente si trova già in alcuni integratori presenti sul
mercato per potenziare la libido.

Loading...

3. Aiuta a perdere peso correttamente

La crosta dell’anguria è ricca di fibre, e può aiutare a perdere peso. Inoltre
grazie alle sue proprietà diuretiche, aiuta ad eliminare l’acqua in eccesso
presente nel corpo.

4. Regola la pressione sanguigna

La buccia dell’anguria è l’ideale per coloro che soffrono di ipertensione, in
quanto possiede proprietà che consentono di regolare i livelli di pressione
sanguigna.

5. Apparato urinario al sicuro

La scorza dell’anguria ha capacità per la prevenzione delle infezioni del
tratto urinario, e mantiene la funzione renale nella norma, aumentando la
produzione di urina.

6. Aiuta a combattere il cancro

Il licopene presente nell’anguria, può ridurre il rischio di sviluppare il
cancro alla prostata del 34%.
Ricordiamo che il licopene è un potente antiossidante, e protegge anche da
altri tipi di cancro, come quello che colpisce lo stomaco, pancreas, colon,
esofago, cervice.

Ricordiamoci quindi di introdurre nella nostra dieta quotidiana tutte le parti
dell’anguria, anche i semi, che pure sono benefici.

Possiamo ad esempio aggiungere le bucce nella nostra insalata, zuppa, stufato,
frittura.

In molte parti nel mondo, molte persone utilizzano già le bucce dell’anguria!



Torna su