Menù

Vecchi Collant: 10 Modi per Riutilizzarli in Maniera Creativa

Condivisioni
Leggi con attenzione

I collant sono uno dei capi di biancheria intima maggiormente utilizzati dalle donne ma sono altrettanto delicati, si rompono facilmente e spesso siamo costrette a buttarli via già dopo il primo utilizzo. 

Ma, invece di gettarli, grazie al riciclo creativo è possibile dare nuova vita ai vecchi collant che non possiamo più indossare e riutilizzare le calze in 10 modi originali e creativi, vediamo come:

1) Creare Sacchetti Profumati

Con dei vecchi collant possiamo realizzare degli originali sacchetti profumati per deodorare cassetti ed armadi della nostra casa.

Per ricavare un sacchetto profumato basta tagliare le gambe delle calze e riempirle con dei fiori essiccati profumati, come quelli alla lavanda o dei petali di rosa.

Una volta riempiti chiudete i sacchetti con un nodo e saranno pronti per essere utilizzati e deodorare armadi e cassetti.

© rotsukhon lam / Shutterstock.com - 440832967


2) Realizzare Fiori Finti

Questa idea è un po’ più complicata da realizzare rispetto alla precedente ma si tratta di un modo davvero creativo ed originale per riciclare le vecchie calze che abbiamo nei cassetti.

Per realizzare il fiore servono del filo di ferro sottile e dei collant.

Con il filo create la corolla dei fiore, dandogli la forma che desiderate, e passate il tessuto della calza su ogni petalo, fino a ricoprirlo.

Per facilitare la vostra creazione potete cucire qualche punto con cotone e ago al centro del fiore, in modo da bloccare il collant. Una volta terminato il fiore potete abbellirlo con decori a piacere, come strass e perline.

collant fiori

3) Giocattoli Morbidi

Utilizzando dei vecchi collant potete creare dei giocattoli morbidi per i vostri bambini, la calza, infatti, può fungere da morbida imbottitura per pupazzi e non solo.

Avendo a disposizione del tessuto e delle vecchie calze potete confezionare giocattoli a forma di animali oppure simpatiche decorazioni per l’albero di Natale e piccoli cuscini decorativi.

Vi basterà dare al tessuto la forma desiderata, cucirne i bordi lasciando un piccolo spazio per inserire l’imbottitura di calza e, infine, cucire anche l’angolo dal quale avete introdotto il collant.

collant giocattoli

4) Paraspifferi

Se avete tante paia di calze da buttare potete creare un paraspifferi per porte e finestre.

Realizzarlo è semplicissimo, tagliate la gamba di un collant ed eliminate la punta del piede, riempitela con le vecchie calze o calzini che avete in casa, fino a formare un salsicciotto e chiudete le estremità con dei nodi oppure con nastrini colorati. Il paraspifferi è pronto.

collant paraspifferi

5) Supporto per Piante

Se avete in casa delle piante potete adoperare le vecchie calze per legare la pianta alle bacchette di supporto, il materiale leggero del collant si presta benissimo a questo scopo in quanto è morbido ed elastico e sottopone foglie e rami a stress.

Leggi anche  Fino all'ultima goccia: 3 ulteriori utilizzi del limone prima di buttarlo

Per utilizzare la calza in questo modo basta tagliarne delle piccole strisce e legare con esse la pianta alla bacchetta, questo sistema è molto utile in caso di piante di pomodori, fagioli e rampicanti.

collant piante

6) Creare Bracciali e Collanine

Loading...

Con dei collant colorati, come quelli che indossano le bambine, potete realizzare collane e bracciali.

In questo caso la calza che si presta meglio a tali creazioni è quella di filanca per bambina, tagliate delle fasce larghe circa 1 cm che servono per creare una serie di cordoncini con i quali realizzerete collane e bracciali, come nel seguente video https://youtu.be/fmpFM8OIm1M

© AndreyCherkasov / Shutterstock.com - 397260727

7) Sacchetto Protettivo per Bucato

Se dovete lavare degli indumenti delicati in lavatrice vi possono essere utili dei vecchi collant, potete adoperarli per riporvi all’interno i capi di piccoli dimensioni, come gli slip.

Tagliate la calza eliminando la parte superiore, riponete all’interno i capi da lavare e chiudetela con un nodo, ponetela in lavatrice con gli altri indumenti e in questo modo i capi delicati saranno protetti e non si rovineranno.

collant bucato

8) Stendere i Panni Delicati

Ci sono degli indumenti delicati che sarebbe meglio non stendere utilizzando le classiche mollette, che possono lasciare fastidiosi segni sui capi.

Per stendere questi abiti potete adoperare delle vecchie calze, utilizzandole come se fossero delle corde da inserire negli abiti che dovete mettere ad asciugare, potete legare le estremità delle calze, che fuori escono dagli abiti, ai fili per bucato con delle mollette.

In questo modo avrete dei vestiti senza alcun segno e più facili da stirare.

collant stendere


9) Protezioni per Ortaggi

Questa idea è davvero geniale, se avete un orto potete usare i collant leggeri e chiari per proteggere gli ortaggi, in questo modo creerete una barriera traspirante contro l’attacco di insetti e animali che possono rovinare il raccolto.

Questa tecnica è particolarmente consigliata per proteggere meloni, zucche ed angurie.

collant orto

10) Spugna Saponata

Utilizzando la punta delle calze si possono realizzare dei sacchetti nei quali riporre i resti delle saponette che adoperate quotidianamente.

Molte persone quando la saponetta diventa troppo piccola e ne resta solo un piccolo pezzetto tendono a buttarlo via, con questa idea invece potete conservarli e quando ne avrete almeno 4 o 5 pezzi vi basterà inserirli in una calza e chiuderla con un nodo.

Questo sacchetto può essere utilizzato come una spugna saponata mentre siete sotto la doccia e avrà anche una funzione esfoliante nel momento in cui strofinate il collant sulla pelle.

© Stian Iversen / Shutterstock.com - 64834402

Loading...
loading...
Advertisement
Top