L' alito cattivo cronico, o alitosi , può esser causato da diversi fattori, dal cibo che si è ingerito, dai residui che rimangono in bocca, dall'abuso di sostanze come fumo o alcol, fino a un esagerato accumulo temporaneo di batteri nella bocca. Questo problema può causare molti disagi e può causare difficoltà nel relazionarsi con le altre persone.

Ecco alcuni consigli e rimedi naturali per combattere l'alitosi:

Bere molta acqua : cercate di tenere il cavo orale idratato durante tutto il giorno, perché la saliva e l'acqua riescono a combattere i batteri che si trovano all'interno della bocca.

Masticare il cibo lentamente : migliora la digestione degli alimenti.

Filo interdentale : cercate di farne un uso giornaliero.

Bicarbonato di sodio : per eliminare i cattivi odori, dissolvete un cucchiaino di bicarbonato di sodio in un bicchiere di acqua e fate degli sciacqui. Potete aggiungere anche un po' di olio essenziale alla menta per un effetto rinfrescante.


Ananas : contiene bromelina, un enzima proteolitico estratto dalla dal fusto dell'ananas che pulisce in modo naturale. Bere un succo all'ananas dopo un pasto aiuta a combattere l'alito cattivo.

Prezzemolo : fate bollire due tazze d'acqua con alcuni rametti di prezzemolo per una decina di minuti. Poi filtratelo e lasciatelo raffreddare. Potete usare questo preparato come collutorio per rinfrescare e pulire la bocca.

Loading...


Menta : potete preparare una tisana a base di menta piperita. Mescolate un cucchiaio di menta piperita in una tazza d'acqua. Portate a ebollizione e fate cuocere 10 minuti. Bevetela dopo ogni pasto.