Appena la temperatura esterna diminuisce ecco che prontamente arriva l’ influenza , benigna per fortuna nella maggiorparte dei casi, i cui sintomi però ci costringono a qualche giorno di riposo. Tosse, raffreddore, mal di testa e febbre sono solo alcuni di loro, ai quali possono aggiungersi astenia, inappetenza, nausea e diarrea a seconda del ceppo batterico o virale che ne causa l’insorgenza.  

E’ comunque importante non sottovalutarli soprattutto se si protraggono più del dovuto nei soggetti a rischio, quali anziani e bambini, o in presenza di patologie cardiache, respiratorie o che determinano un deficit immunitario.

Nei casi più banali, spesso si ricorre all’uso di farmaci che agiscono contro la sintomatologia, che possono essere acquitasti senza ricetta medica – i cosidetti farmaci da banco . C’è tuttavia da dire, che pur essendo ben tollerati, non sono totalmente privi di effetti collaterali, per questo sarebbe opportuno non abusarne e ricorrere quando possibile ai rimedi naturali. 

Un ottimo ed efficace rimedio della nonna è la crema di banana e miele, che grazie al sapore gradevole trova particolare impiego nei bambini, in genere più difficili da trattare con sciroppi sedativi della tosse o compresse.

Sia la banana che il miele sono ingredienti ricchi di proprietà benefiche, entrambi molto versatili e generalmente privi di particolari controindicazioni, salvo in caso di allergie o limitazioni quantitative dovute a patologie endocrine come il diabete o altro.

La banana oltre ad avere un alto valore energetico, utile negli stati di convalescenza quando non si ha molto appetito, rinforza il sistema immunitario, grazie alla presenza dell’ acido folico che stimola sia la produzione dei globuli rossi, che quella dei globuli bianchi necessari per combattere le infezioni.  Inoltre la percentuale di fibre e zuccheri presenti nella polpa di banana, garantisce all’organismo un buon apporto nutrizionale.

Le proprietà antibatteriche del miele le conosciamo tutti, tanto che viene considerato un eccellente antibiotico naturale. Ricco di vitamine– soprattutto Vitamina C e vitamine del gruppo B  sali minerali, enzimi e sostanze antiossidanti contribuisce al miglioramento del sistema immunitario stimolandolo alla produzione di anticorpi.

Risulta molto efficace nel trattamento coadiuvante delle infiammazioni del tratto respiratorio,tracheiti, bronchiti e altro, come sedativo della tosse.

Come preparre la crema di banana e miele

Ingredienti:

2 banane mature

2 cucchiai i miele

ml 400 di acqua bollente

si consiglia la scelta di prodotti freschi e di provenienza 100% biologica.

Preparazione

In una terrina, aiutandoti con una forchetta o un cucchiaio, schiaccia la polpa delle banane fino a realizzare un purè.

A questo punto versa l’acqua bollente all’interno della terrina e amalgama il composto. Al termine lascialo riposare per circa mezz’ora.

Trascorso il tempo necessario aggiungi il miele e assumi 2 cucchiai di crema calda. L’assunzione potrà essere ripetuta per un massimo di 4 volte al giorno.

Ricorda che ogni volta la crema dovrà essere scaldata e dovrà essere conservata in frigorifero tra una somministrazione e l’altra.

Scrivi qui il testo...