Che tu sia o meno un fumatore, c'è una verità che devi sapere in merito alle sigarette ovvero che sono nocive alla salute ed uccidono. Purtroppo, nonostante i pericoli che le sigarette rappresentano, molte sono le persone che fumano quotidianamente in tutto il mondo.

Nonostante le avvertenze apposte su tutti i pacchetti di sigarette, il numero dei fumatori, infatti, aumenta sempre di più nel corso degli anni. Credere che una volta iniziato si possa smettere di fumare quando si vuole è un grossissimo errore in quanto è un’ abitudine molto difficile da interrompere .

Fumare può portare ad avere spesso la tosse ed il mal di gola , dovuti proprio all’infiammazione causata dal fumo all’apparato respiratorio. Ma le sigarette possono portare ad altre conseguenze ben peggiori, come sicuramente saprai!

Se vuoi evitare di incorrere in questi disturbi, devi smettere di fumare. In questo modo, la tua salute ne beneficerà. Smettere di fumare, però, non è così facile come tanti pensano, vero?

Smettere di fumare è un processo molto complesso e lungo che ogni fumatore affronta nel proprio modo. Ma quando sai come fare per smettere, è possibile superare questa dipendenza.

In questo articolo voglio suggerirti 4 utili soluzioni al fine di poter affrontare al meglio la situazione:

1. Evita di assumere caffè al mattino per 1 mese

Ti sei mai chiesto cos’hanno in comune il caffè e le sigarette? Qualcosa c’è: la caffeina. 
Questa sostanza è un attivatore naturale che stimola il desiderio di tabacco. 
Questo è il motivo per il quale dovresti iniziare il tuo percorso per smettere di fumare senza consumare caffè.
Puoi sostituire il caffè con alcune bevande alternative come l'infuso di cannella o di liquirizia, il tè allo zenzero o la tisana alla passiflora. 
Oltre ad eliminare la caffeina dalla tua alimentazione, sarà anche necessario aumentare l'assunzione di vitamina C in modo da purificare i polmoni.

2. Consuma molti cereali 

Smettere di fumare aiuta ad abbassare i livelli di glucosio nel sangue. 
Questa può essere la causa di sintomi come stress o altri danni generali. 
In questi casi, è importante fare scelte sane per la tua dieta in modo da poter fronteggiare nel miglior modo possibile questi sintomi.
È noto che una dieta basata sui cereali sia una scelta davvero eccellente perché percepirai un netto miglioramento: sentirai una buona sensazione di sazietà ed il tuo corpo ti ringrazierà perché non soffrirà di ipoglicemia.
I cereali che puoi includere nella tua dieta includono avena, grano saraceno, pane di segale, pane speziato, riso integrale, riso rosso, semi di lino...

3. Assumi alimenti rilassanti

Alcuni alimenti possiedono anche la capacità di rilassare il corpo e la mente, oltre ad allontanare la voglia di nicotina.
Essi sono noti come “ Zen Food ” e sono: zuppa di zucca, tacchino al forno con limone, pesce bianco, verdure (broccoli, cipolle crude, rape, carote, porri, cetrioli, sedano, cardi e pomodori), noci, banane, aglio e lievito di birra.
Tuttavia, non dobbiamo concentrarci esclusivamente su questi alimenti perché  l’importante è mangiare in modo intelligente, scegliendo i cibi che più ti fanno bene.

4. Acqua calda e miele

L'idratazione ricopre un ruolo essenziale durante il processo di rimozione della nicotina dai polmoni. 
A questo scopo, ti consiglio di bere 2 volte al giorno una tazza di acqua tiepida con un cucchiaio di miele. 
Questo rimedio è altamente purificante ed antibatterico perché è in grado di aumentare le difese immunitarie, donare energia e salvaguardare la salute dei polmoni.

Smettere di fumare è sicuramente la scelta migliore per il tuo benessere fisico. Da oggi puoi contribuire a questo processo seguendo con costanza queste 4 regole fondamentali. Ben presto noterai i fantastici benefici sulla tua salute, ma ricorda di fare anche attività fisica costante. Se avete già affrontato questo processo, come avete fatto a superarlo? Condividi con noi la tua esperienza.