Quando ti accingi a comprare un nuovo set di piatti , di solito ti soffermi a considerare il lato estetico: se sono di una forma che ti piace, il colore che hanno, se si sposano con il resto dell’arredo della tua cucina. Di certo badi anche al prezzo.  Magari poni meno attenzione alla qualità del materiale con i quali sono stati realizzati.

Ebbene, sappi che, come ti suggeriamo spesso di non badare a spese quando devi scegliere gli ingredienti per preparare i tuoi pasti, a llo stesso modo qualcosa per cui non dovresti badare a spese sono i piatti che usi per mangiare, e in generale le stoviglie.

Fonte: bigcommerce.com share

Infatti un materiale scadente, entrando a contatto con i cibi, potrebbe rilasciare sostanze nocive per la tua salute . Devi sempre assicurarti, dunque, che il tuo servizio di piatti sia di ottima qualità.

Per scoprire quali sono i piatti migliori che dovresti acquistare , oggi noi ti diamo alcuni suggerimenti, particolari a cui devi fare attenzione , chiedendo al rivenditore o cercando dettagli sulla scatola del prodotto, per scegliere solo le stoviglie che non rappresentano un pericolo per te e per la tua famiglia.

SCEGLI PIATTI REALIZZATI SENZA PIOMBO

Verifica sempre che il materiale con cui sono realizzati i piatti che vuoi acquistare non contenga piombo . Il piombo infatti si trasmette agli alimenti ed è molto nocivo per l’organismo umano.

SCEGLI PIATTI RESISTENTI AL CALORE

Verifica che i piatti siano stati sottoposti ad un processo tale che li abbia resi  resistenti al calore . Spesso il cibo che metti nel piatto è bollente: se il materiale della stoviglia si deteriora con il calore, potrebb e passare all’alimento contaminandolo.

Fonte: splendidtable.org

SCEGLI PIATTI NON POROSI

Il materiale dei piatti che scegli deve essere tale da non permette a germi e batteri di annidarsi al suo interno , quindi non deve essere poroso ma integro, meglio se opacizzato in vetro.

SCEGLI PIATTI CHE SOPPORTANO LO SHOCK TERMICO

Oltre a resistere bene al caldo, i tuoi piatti devono anche sopportare il brusco passaggio dal caldo al freddo, o viceversa. 

VERIFICA CHE NON SI SCHEGGINO CON FACILITA’

Una stoviglia di buona qualità non si graffia o scheggia se non dopo molti anni di utilizzo . Quando il tuo piatto si rovina, buttalo via. Non è un problema di estetica, ma di salute e benessere!

Fatti un regalo e compra un nuovo servizio di piatti in ceramica. Scegli solo la migliore: in fondo te lo meriti il meglio, o no?