Con l’innalzarsi delle temperature e l’arrivo della bella stagione, tutti ci accorgiamo che anche la sudorazione aumenta .

Quello che viviamo come una situazione sgradevole, in realtà è necessario per abbassare la temperatura corporea e per eliminare le tossine  ed è un fenomeno del tutto fisiologico, salvo casi in cui la sudorazione è oggettivamente eccessiva, in tal caso si parla di iperidrosi.

Questo processo però non va assolutamente bloccato come spesso avviene con l’utilizzo degli antitraspiranti che si trovano in commercio, tuttavia nessuno è contento di bagnare di sudore gli indumenti e soprattutto, di provare disagio a causa dell’ odore che il sudore emana , anche se facciamo la doccia tutti i giorni. 

Neutralizzare l’odore di sudore è possibile, a patto che venga preservata la naturale traspirazione , il nostro benessere e perchè no?  il portafogli. 

I comuni deodoranti spesso vengono formulati ricorrendo a sostanze chimiche aggressive (come ad esempio il cloridrato di alluminio) che poco rispettano la sensibilità della nostra cute e che possono causare allergie e irritazioni.  Per questo sarebbe sempre meglio scegliere un deodorate realizzato con ingredienti naturali o in alternativa provare a prepararlo da soli, risparmiando.

Oggi voglio condividere con te la ricetta di un deodorante in crema, facilissimo da preparare che io stessa ho sperimentato e che tra l’altro non macchia i tessuti.

Come preparare un deodorante naturale in crema

  • 2 Cucchiai di bicarbonato di sodio
  • 1 cucchiaio di amido di mais
  • 18 gocce di olio essenziale di tea tree
  • 2 cucchiai di olio di cocco o burro di karitè
  • un barattolino a chiusura ermetica

Gli ingredienti naturali che andremo ad usare hanno tutti ottime proprietà e nello specifico agiscono in modo efficace per neutralizzare lo sgradevole odore di sudore. 

Il bicarbonato esercita un’azione rinfrescante e igienizzante, l’amido di mais (o la maizena) assorbe l’odore di sudore, mentre l’olio di tea tree ha notevoli proprietà battericide. 

Esecuzione

In una ciotola di vetro versa tutti gli ingredienti amalgamandoli bene fino ad ottenere un composto omogeneo dalla consistenza cremosa. Trasferisci la crema ottenuta in un barattolino, chiudilo per bene e conservalo lontano dal calore. 

Se preferisci conferire al tuo deodorante in crema una profumazione, puoi sbizzarrirti aggiungendo al tea tree oil un olio essenziale a tua scelta, ad esempio olio di lavanda, arancio, limone, pino silvestre o altro, l’importante è che non superi le 15 gocce in totale.

Una volta preparato applicane un piccolo quantitativo (circa la punta di un cucchiaino) direttamente sulle ascelle. 

Puoi usare il deodorante in crema anche per rinfrescare e massaggiare i piedi dopo aver eseguito un pediluvio, soprattutto se il sudore li rende maleodoranti.

Puoi conservare il tuo deodorante in crema così composto per due mesi circa, avendo sempre cura di chiuderlo ermeticamente.

Data la sua profumazione neutra questo deodorante risulta essere molto apprezzato anche dagli uomini.