Ci sono alcuni alimenti che invece di riporli nella dispensa della cucina, andrebbero messi nel mobiletto delle medicine. Delle proprietà benefiche del pomodoro sulla pelle ve ne avevamo già parlato QUI. Adesso vediamo come può essere utile una cipolla anche al di fuori di una cucina e quali benefici può apportare al nostro organismo. La cipolla, infatti, contiene un flavonoide, la quercetina , in grado conferirle una potenziale attività antitumorale e antiossidante .

- Ad esempio, se mentre state cucinando vi bruciate  una mano, non c'è niente di meglio che strusciare un po' di cipolla sulla parte interessata. Questa ridurrà il dolore e, grazie alle sue proprietà antisettiche , può impedire infezioni della pelle e permettere una rapida guarigione.

- Grazie al solfuro contenuto in esse, le cipolle sono utili anche per alleviare il prurito delle punture di insetti e zanzare . Basta strusciare una fetta di cipolla sulla puntura. Questa estate (e manca davvero poco) ricordatevi delle cipolle!


- Le cipolle sono utili anche per il mal d'orecchi . Basta mettere una cipolla nel forno a 200°C per 15 minuti. Appena pronta fatela raffreddare, poi dividetela a metà e spremetela per ricavarne il succo. Mettete qualche goccia nell'orecchio che vi fa male. Questo è un ottimo rimedio della nonna, ma, ovviamente, se il dolore persiste contattate il vostro medico di fiducia.

- Infine, per sbloccare il naso dal raffreddore basterà tagliare una cipolla a pezzettini e metterla dentro una tazza, poi inalarne i vapori. Se poi mettete questa tazza sul comodino la notte prima di andare a dormire, la mattina seguente il vostro raffreddore sarà sparito!