L' unghia incarnita  è un fastidioso problema che il più delle volte si manifesta quando si taglia l'unghia arrotondandone i lati. L'intenzione è quella di far seguire all'unghia la stessa forma del dito, ma questa tecnica, puramente estetica, tende a far penetrare l'unghia sotto la pelle

Il dito inizia quindi a gonfiarsi, arrossarsi e divenire dolente, fino alla comparsa di una vera e propria infezione. 

A tutto ciò possono aggiungersi altri eventi o abitudini che aggravano il problema, come traumi, scarpe troppo strette o poca igiene del piede.

Leggi anche: 5 trattamenti casalinghi per la micosi delle unghie

Nella più grave delle ipotesi si dovrà ricorrere all'intervento chirurgico, ma se la situazione non è eccessivamente preoccupante è possibile tentare di risolvere con un  rimedio naturale . Quello che spiegheremo oggi promette di essere efficace e di risolvere il problema in maniera rapida.

RIMEDIO NATURALE PER L’UNGHIA INCARNITA

Non appena compaiono i primi sintomi dell unghia incarnita  ossia arrossamento della zona attorno all unghia , dolore e gonfiore è opportuno intervenire tempestivamente allo scopo di prevenire un’eventuale infezione, che potrebbe manifestarsi anche con la presenza di pus. 

E’ sempre consigliabile rivolgersi ad un podologo prima che questo accada e cercare di risolvere il problema nella fase iniziale eseguendo la procedura che segue.

Tieni a portata di mano una   bacinella con dell'acqua calda e fai un pediluvio più volte al giorno, almeno tre, lasciando in ammollo il piede per qualche minuto. Quindi provvedi ad asciugare accuratamente il piede, poi massaggia il dito interessato dall’ unghia incarnita aiutandoti con un poco di olio di oliva. 

A questo punto prendi un batuffolo di cotone, inumidiscilo, posizionalo sull unghia incarnita spingendo delicatamente la pelle circostante  verso l’esterno. Da questo momento l'unghia si sarà ammorbidita dandoti la possibilità di tagliarla con facilità. 

Usa un taglia unghie ben affilato e pulito. Procedi al taglio dell 'unghia in maniera dritta, dandole una forma quadrata e prestando attenzione a non tagliare eccessivamente affinchè non continui a scavare la pelle. 

Se dopo qualche giorno la situazione non migliora, non esitare a rivolgerti ad un esperto.

Altri rimedi naturali

  • acqua e sale: prepara una miscela di acqua e sale ed applicala sull'unghia incarnita la sera prima di andare a dormire.
  • succo di cipolla: applica sull'unghia incarnita del succo di una cipolla e lascia che asciughi, ripeti l'operazione più volte alla settimana.
  • limone: strofina una fetta di limone sull'unghia incarnita, puoi usare una garza per tenere ferma la fetta di limone sul dito così che possa agire per qualche minuto.

Questi che abbiamo elencato sono tutti validi rimedi naturali che possono aiutare a risolvere il fastidioso problema dell 'unghia incarnita .

 E' bene ricordare però, che qualora il problema persistesse o torni a ripresentarsi in maniera frequente, è consigliabile rivolgersi ad uno specialista che saprà indicare la soluzione più efficace.