I grani di miglio sono piccole cisti contenenti cheratina , una proteina naturale della pelle. Solitamente compaiono sotto gli occhi o in generale, sulla pelle del viso. Questi piccoli puntini bianchi, comunemente chiamati anche granelli di miglio , sono completamente innocui, ma possono rappresentare un problema estetico, per questo molti si rivolgono al dermatologo per rimuoverli.

Fattori che determinano la comparsa dei granelli di miglio

Le cause della loro comparsa possono essere di vario tipo: utilizzo di prodotti cosmetici troppo aggressivi, mancata o inadeguata pulizia del viso, uso di detergenti irritanti, scottature solari.

Nel neonato i grani di miglio tendono a regredire spontaneamente, mentre per gli adulti l'eliminazione è più difficile. Oltre alla prevenzione, che può essere attuata lavando il viso quotidianamente con detergenti delicati e naturali, ci sono alcuni rimedi naturali che potete provare.


Rimedi naturali per rimuovere i grani di miglio

Miele

Il miele è un ingrediente efficace per trattare i grani di miglio e per curare una pelle danneggiata dal tempo e dagli agenti atmosferici. 

Basta ricoprire il viso con il miele come fosse una maschera naturale. Aspettare 15 minuti e poi rimuovere. Ripetere una volta al giorno.

Zucchero

La consistenza dello zucchero è adatta ad uno scrub naturale  per esfoliare la pelle . Per prepararlo basta unire due cucchiaini di zucchero a del succo di limone e a un cucchiaino di olio d'oliva.

Dentifricio

Il dentifricio può aiutare a rimuovere i grani di miglio, anche se può provocare una sensazione di bruciore alla pelle. Applicate un po' di dentifricio sui grani e aspettate 20 minuti prima di risciacquare.

Loading...

Aloe vera

Con i suoi effetti antiinfiammatori e antiossidanti, protegge e ripara la pelle. Utilizzate creme e gel agli estratti di aloe vera ogni notte prima di andare a dormire.

Olio di ricino

Le proprietà antibatteriche dell’olio di ricino, possono essere sfruttate anche per prevenire la comparsa dei granelli di miglio. Quando viene distribuito sulla pelle, questo unguento forma una pellicola che riduce fortemente l'evaporazione dell'acqua cutanea conservandone l’idratatazione,  impedendo ai pori di dilatarsi e favorire così la formazione di questi puntini bianchi sulla pelle .