Menù

Buccia di mela: come preparare un infuso dalle virtù digestive e decongestionanti

Condivisioni
Leggi con attenzione

La mela è un frutto delizioso, economico e ricco di sostanze essenziali per la nostra salute. Spesso viene consumata dopo averla sbucciata, ignorando che anche la buccia possiede molte proprietà benefiche che possono essere sfruttate preparando un efficace infuso dall’azione astringente, digestiva e decongestionante.

principi nutritivi presenti all’interno della buccia della mela, hanno un elevato potere antiossidante e sono in grado di ridurre la durata e l’intensità della sintomatologia legata a disturbi gastrici e digestivi, ad esempio diarrea, gonfiore addominale e bruciori di stomaco. 

Inoltre la presenza del beta–carotene (precursore della vitamina A), è utile al buon funzionameto del sistema immunitario, che assieme alla Vitamina C offre una protezione efficace per le vie respiratorie.

In questa stagione è abbastanza frequente ritrovarsi con il naso chiuso e congestionato.

La causa di questo fastidioso inconveniente è da attribuirsi a banali malattie da raffreddamento che comunemente colpiscono le vie aeree superiori, e che possono essere accompagnate da altri sintomi come mal di gola, febbre laringiti o tracheiti.

Spesso questi sintomi scompaiono entro breve tempo e possono essere trattati, in associazione con i farmaci tradizionali, anche attraverso l’uso di rimedi naturali. 

In attesa che l’influenza faccia il suo decorso clinico è importante agire anche sull’alimentazione al fine di rendere il sistema immunitario più forte e attivo nel combattere le infezioni batteriche legate alle malattie di stagione.

Allora perchè dopo aver mangiato una mela non utilizzare anche la buccia per preparare un infuso dai molteplici effetti benefici?

L’aggiunta di ingredienti come la cannella, il limone e il miele, rafforzeranno l’azione dell’infuso di buccia di mela e contribuiranno ad incrementare la quantità di vitamine e nutrienti di cui l’organismo necessita per svolgere tutte le sue funzioni vitali.

Leggi anche  Lasci piangere il tuo bambino ininterrottamente? Ecco cosa succede nel suo corpo
Gevorg Zakharyan/Shutterstock.com

Ecco come fare un infuso con la buccia di mela:

Dopo aver ben lavato e asciugato 2 mele, metti la buccia all’interno di un tegamino con 2 tazze d’acqua. Porta ad ebollizione e lascia sobbollire pr 5 minuti prima di spegnere la fiamma.

Aggiungi un bastoncino di cannella e copri il contenitore lasciando riposare l’infuso per 10 minuti.

Loading...

Al termine rimuovi la buccia, aggiungi il succo di limone e un cucchiaino di miele.

Per aumentare l’azione digestiva, insieme alla cannella puoi aggiungere una bustina di camomilla, dalle proprietà calmanti e antispastiche.

Bevi l’infuso così preparato un paio di volte al giorno dopo i pasti principali, oppure la sera prima di andare a dormire.

Questo rimedio naturale oltre a lenire il raffreddore è un ottimo coadiuvante nel trattamento del mal di gola.






Loading...
loading...
Advertisement
Top