Menù

Come rimuovere i Punti Neri nelle Orecchie: 8 rimedi infallibili

Condivisioni
Leggi con attenzione

I punti neri (comedoni) sono una conoscenza comune per ognuno di noi: solitamente compaiono sul viso, specie sul naso. Non si tratta di un problema grave: i punti neri si formano per via dell’accumulo di sebo e sporcizia sui pori della pelle. Questo vuol dire però che la pelle non respira. Oltretutto sono terribilmente brutti a vedersi.

Quando si formano i punti neri nelle orecchie sono forse meno sgradevoli alla vista, pur dando l’impressione di avere le orecchie sporche. Possono però diventare pericolosi poichè all’interno dell’orecchio, possono infettarsi con facilità, dal momento che la pelle in quella zona è molto delicata.

Come fare per togliere i punti neri nelle orecchie? 

Non si può operare con gli stessi metodi che si adottano per il viso, per via della posizione e anche della delicatezza della zona. A volte questi inestetismi possono interessare anche i bambini e in tal caso la loro rimozione diventa più fastidiosa e richiede maggior pazienza.

8 rimedi semplici ma efficaci per liberarsi dei punti neri nelle orecchie

L’ESTRATTORE

estrattore di comedoni

Fonte: www.giuntialpunto.it

In farmacia, o nelle migliori profumerie, puoi trovare un accessorio che sembra un lungo ago: è l’estrattore di comedoni e punti neri che serve per rimuovere questi inestetismi con facilità. Se il punto nero  è particolarmente difficile da vedere, fatti aiutare da qualcuno. Ricordati di sterilizzare l’estrattore prima di usarlo bollendolo in acqua o usando un disinfettante a freddo, come l’amuchina ad esempio.

Passa l’estrattore sul punto nero muovendolo dal basso verso l’alto, dopo aver ammorbidito la parte con un po’ di acqua calda. Al termine, applica una lozione disinfettante per prevenire le infezioni.

IMPACCHI DI ACQUA CALDA

Questo è il rimedio più semplice in assoluto: immergi un panno pulito in una bacinella di acqua calda, strizza e applicalo sull’orecchio per cinque minuti, poi lavati le orecchie. Ripeti il trattamento due volte al giorno finché i punti neri non spariscono.

BICARBONATO DI SODIO

Sai già che il bicarbonato si presta a innumerevoli utilizzi in casa: pensa che serve anche a rimuovere i punti neri sul viso e nelle orecchie. 

Mescola una punta di bicarbonato di sodio con un po’ di acqua fino ad ottenere una pasta che applicherai sui tuoi punti neri.

Lascia agire 5 minuti poi risciacqua. Fallo una volta al giorno per una settimana e noterai i risultati.

LIMONE

Altro prodotto dalle mille virtù, il limone pulisce la pelle in profondità riducendo la possibilità che i punti neri si riformino 

Spremi un limone in acqua e usa il liquido per fare degli impacchi, applicando un batuffolo di cotone imbevuto sulla zona interessata dai comedoni, poi risciacqua. Fallo una volta al giorno.

Leggi anche:
Punti neri come rimuoverli con il limone e il miele

Loading...

TEA TREE OIL

Oli essenziali per i punti nri

Fonte: www.donnaclick.it

Veniamo ora agli oli essenziali, utili per trattare molti problemi di salute e inestetismi. Nel nostro caso specifico abbiamo bisogno dell’olio essenziale di Tea Tree, o melaleuca. Questo olio ha proprietà antibatteriche quindi previene il rischio di infezioni.

Metti quattro gocce di olio di tea tree in acqua, ed esegui degli impacchi nella zona dell’orecchio interessata dai punti neri. Lascia agire una decina di minuti, poi risciacqua.

ACQUA DI AMAMELIDE

Questo preparato lo puoi trovare facilmente in erboristeria, perché l’amamelide (Hamamelis virginiana) è una pianta ricca di virtù. Nel caso dei punti neri nelle orecchie, quello che andiamo a sfruttare è il suo potere antisettico

Immergi nell’acqua un batuffolo di cotone, applicalo sui punti neri da curare e lascia che si asciughi, poi risciacqua. Ripeti per due volte al giorno fino a che i punti neri non sono spariti.

ALCOOL DENATURATO

Tutti abbiamo in casa l’alcool denaturato, che serve non solo per pulire e disinfettare le superfici, ma anche per eliminare alcuni tipi di batteri che possono causare infezioni. Inzuppa un batuffolo di cotone con l’alcool, poi mettilo dentro l’orecchio e lascialo sui punti neri per cinque minuti. Infine risciacqua con acqua tiepida. Fallo una volta al giorno.

PEROSSIDO DI BENZOILE

Il perossido di benzoile è un prodotto che puoi trovare in farmacia sottoforma di crema, serve a purificare la pelle ed è quindi molto efficace contro i punti neri. Applica la crema sui punti neri all’interno del tuo orecchio, massaggia un po’ poi risciacqua con acqua tiepida e asciuga con cura.

COME PREVENIRE I PUNTI NERI NELLE ORECCHIE

Da ultimo, alcuni suggerimenti che possono aiutarti a prevenire la formazione dei punti neri nelle orecchie. Osserva una scrupolosa igiene personale e non mettere mai le dita nelle orecchie, non le grattare anche se ti prudono. Pulisci bene auricolari e telefoni cellulari, fai attenzione ai prodotti per i capelli che usi perché finiscono spesso nel padiglione auricolare.

Se poi i punti neri si formano lo stesso, adesso sai almeno come fare a rimuoverli!

Leggi anche  Rimedio naturale per migliorare la vista
Loading...
loading...
Advertisement
Top