Menù

Herpes labiale: rimedi della nonna naturali ed efficaci

Condivisioni
rimedi della nonna herpes
Leggi con attenzione

L’herpes labiale è un’infiammazione che si manifesta in prossimità delle labbra,  in seguito al contagio con virus di diversa natura. La zona in cui attecchisce può variare e clinicamente si presenta con l’eruzione di piccole vesciche cutanee pruriginose.

Uno dei virus più comuni che colpisce la zona labiale è l’ Herpes Simplex lasciandoci con piccole crosticine giallastre per più di una settimana.

Le cause che scatenano il virus sono varie e molteplici ricordiamo:

  • stress
  • alimentazione sregolata
  • eccesiva esposizione al sole
  • gli sbalzi ormonali
  • abbassamento delle difese immunitarie 

Purtroppo essere aggrediti da questo virus comporta sicure recidive; il virus infatti rimane latente nascosto nel Ganglio di Gasser ripresentandosi nuovamente al sopraggiungere delle stesse condizioni.

La prevenzione è, come sempre, la prima arma per evitare la comparsa dell’herpes labiale. E’ opportuno quindi proteggere sempre le labbra con filtri solari adeguati e creme emollienti contro il freddo

Allo scopo di scongiurare il processo infiammatorio e trovare sollievo dal bruciore e dal prurito che le vescicole herpetiche causano, si può validamente ricorrere ai rimedi della nonna per curare l’herpes labiale.

Come curare l’herpes labiale con i rimedi naturali

Tea Tree Oil

Il Tea tree oil è un olio preziosissimo lo troviamo facilmente nelle erboristerie sia come olio essenziale che sottoforma di crema. Ha ottime proprietà antinfiammatorie e calmanti. 

Applicare giornalmente sulla lesione un leggero strato di crema o
tamponarla con un cotton fioc imbevuto di olio essenziale fino alla
completa guarigione. 

Questo rimedio si rivela particolarmente utile anche alla comparsa dei primi sintomi di herpes curando l’infiammazione prima ancora che si sia
completamente conclamata.

Limone

L’acidità propria di questo agrume riesce a disinfettare e a velocizzare la
formazione di crosticine andando proprio a seccare l’herpes.

Leggi anche  Sapone di Aleppo: Curiosità e Benefici Del Primo Dei Saponi

Si può applicare facilmente imbevendo un cotton fioc nel succo di limone e passandolo delicatamente sulla zona.

Loading...

Camomilla

Infusi o creme naturali a base di camomilla garantiscono un’efficace azione calmante dal prurito che si scatena durante il processo di guarigione, quando le piccole vescicole iniziano a cicatrizzare. Si rivela utilissima anche per mantenere idratata la zona dopo l’impacco con il limone, per esempio. La camomilla è un rimedio naturale efficace per il trattamento di molti disturbi e l’herpes labiale non fa eccezione.

Propoli

Altro rimedio della nonna per l’herpes labiale è l’utilizzo della propoli, un prodotto miracoloso e dalle mille proprietà. Antibatterico naturale
che stimola le difese immunitarie. Va applicato solo sulla zona interessata, prestando però molta attenzione in quanto in alcuni soggetti risulta allergizzante.

Aceto

Come il limone, grazie alla sua caratteristica acida, aiuta nella fase di cicatrizzazione delle vescichette.

Alimentazione

Può essere la causa e anche rimedio dell’herpes. Come si è detto il consumo
sregolato di alcuni cibi (cioccolato, grassi, alcolici, frutta secca, bibite, caffè) può scatenare questo virus ed è bene quindi evitarne l’
eccessiva assunzione
sia come prevenzione che come cura in quanto potrebbero aggravare
ulteriormente l’infiammazione. Alimenti come i legumi invece sono consigliati per la guarigione del processo infiammatorio in quanto sono ricchi di una sostanza chiamata
lisina che ha la capacità di aiutare i tessuti a rigenerarsi.

Importantissima infine è l’igiene quindi qualsiasi trattamento naturale si scelga ricordiamoci di lavare bene le mani sia prima che dopo aver applicato il rimedio. Come si è detto è un virus particolarmente aggressivo
e spesso, se non si presta la dovuta attenzione, potrebbe propagarsi nelle
zone limitrofe.

I

Loading...
loading...
Advertisement
Top