Menù

Mangia le ciliegie ma non buttare i Noccioli: ecco come usarli in modo utile

Condivisioni
Leggi con attenzione

La raccolta delle ciliegie inizia da metà maggio fino a circa la metà di luglio, ma già da qualche giorno è possibile trovare questo delizioso frutto, tra i banchi del supermercato, ovviamente a prezzi a dir poco proibitivi. Nell’attesa però di poter assaggiare questa prelibatezza dalle tante proprietà benefiche è utile sapere, che ciò che rappresenta lo scarto ossia il nocciolo, può essere utilizzato in molti modi creativi, e addirittura trasformato in liquore, salsa e aceto.

Ovviamente un solo nocciolo non è sufficiente, quindi è importante riuscire ad organizzarsi per tempo: una ciliegia tira l’altra, recita un antico detto, quindi amanti del riciclo datevi da fare, e coinvolgete in questa raccolta anche i più piccini.

Per poter utilizzare i noccioli di ciliegia, qualsiasi cosa ne vogliate fare, è necessario eseguire alcune semplici procedure atte ad evitare che gli stessi marciscano e si deteriorino col tempo, vanificando tutto il lavoro che avete fatto.

I noccioli di ciliegia, una volta recuperati, vanno lavati bene, per rimuoverne residui di polpa, e lasciati essiccare al sole per un paio di giorni, stesi in maniera uniforme su un panno.

Successivamente è consigliabile, per precauzione, passarli nel forno a 100 gradi per una decina di minuti.

Fatto ciò potrete scegliere uno dei seguenti modi per riciclarli:

Cuscino di noccioli

Questo è forse il modo più comune per riciclare i noccioli e anche il modo più utile per la nostra salute. Infatti una volta confezionato rappresenta un valido aiuto in molte situazioni dolorose poiché può essere usato sia caldo che freddo.

Usato caldo troverete sollievo per i dolori mestruali, crampi muscolari, dolori cervicali, ma anche per scaldarsi mani e piedi durante l’inverno. Per scaldarlo inseritelo nel forno a microonde a 600W per un minuto, o nel forno normale a 100 gradi per alcuni minuti.

Una volta caldo posizionatelo nella zona interessata e rilassatevi.

Usato freddo rappresenta un ottimo rimedio da usare al posto del ghiaccio negli stati febbrili, nelle contusioni, per le punture d’insetto, per massaggiare le gambe, e per ridurre il prurito dovuto ad orticaria o a malattie esantematiche nei bambini.

Mettete il cuscino di noccioli nel freezer per un paio di ore, dopo averlo inserito in un sacchetto affinché non si bagnino.

Per preparare un cucino, inserite i noccioli all’interno di un sacchetto realizzato completamente con tessuto naturale, ad esempio cotone, lino canapa, affinché non si bruci quando verrà scaldato in forno, oppure in una federa di cuscino.

© Ellen Mol / Shutterstock.com - 169895372


Originali bijoux

La stagione estiva si presta particolarmente all’utilizzo di accessori come collane, bracciali e orecchini di legno, che richiamano lo stile etnico e naturale.

Leggi anche  Alitosi: come preparare in casa un rimedio naturale per l'igiene orale

Quale miglior elemento naturale come i noccioli di ciliegia può essere preso in considerazione per realizzare originali bijoux?

Dopo averli ben lavati e fatti asciugare, praticate un forellino al centro di ogni nocciolo, con un trapano per bricolage a punta piccola e sbizzarritevi con la fantasia aggiungendo sfere in metallo, o perline colorate: l’effetto finale sarà certamente soddisfacente!

...

credits: Tord Boontje jewelry


Aceto di noccioli di ciliegia

Forse non tutti sanno che è possibile preparare in casa anche un ottimo aceto, a partire dai noccioli di ciliegia, da utilizzare per il condimento ad esempio del pesce alla griglia, o come ingrediente base per una deliziosa vinaigrette (salsa di origine francese a base di olio e aceto usata per il condimento di tutte le verdure crude o cotte).

Per la preparazione dell’aceto vi occorre:

1/2 tazza di noccioli di ciliegia

1 tazza di aceto di vino bianco di buona qualità.

Mettete in un barattolo di vetro a chiusura ermetica, i noccioli nell’aceto, e lasciar macerare per 2/3 giorni, lontano dalla luce e da fonti di calore.

Al termine della macerazione, rimuovete i noccioli e filtrare il composto ottenuto.

Sour Cherry Vinegar Closeup Jar


Loading...


Salsa di noccioli di ciliegia

Ideale per guarnire dolci o come top sui gelati e creme, questa ‘salsa’ di sicuro non delude.

Ingredienti

3oo grammi di ciliegie 

60 grammi di zucchero

1 bicchiere di vino liquoroso es. marsala

10 grammi di noccioli di ciliegie pestati e messi in un sacchetto

Se desiderate una salsa più densa aggiungete 1/2 cucchiaio di fecola di patate.

Preparazione

Lavare bene le ciliegie con bicarbonato o con acqua acidulata con limone.

Privatele dei noccioli che andranno pestati e messi in un sacchetto di tela a trama larga.

Mettete sul fuoco per il primi 4 minuti le ciliegie e il sacchetto di noccioli, successivamente aggiungete lo zucchero, dopo 2 minuti rimuovere i noccioli e aggiungere il liquore continuando la cottura per circa 20 minuti, fin tanto che non si sarà addensata. Se non vi soddisfa la consistenza aggiungete la fecola di patata, poco alla volta per ottenere quella giusta per i vostri gusti.

noccioli ciliegia 9 

8%
uploading
Lasciate raffreddare prima di utilizzarla. Se volete potrete mettere la salsa nella vaschetta per i cubetti di ghiaccio e congelarla per utilizzi futuri.

...

credit e ricetta completa qui



Simpatici giochini per i più piccoli

Naturali e realizzati con le vostre mani, è possibile dar vita a simpatici pupazzetti per i bambini che possono trasformarsi all’occorrenza anche in piccole borse per il ghiaccio se messi nel congelatore. Questo sorridente pesciolino di spugna ne è un esempio.

Scoprite come farlo seguendo il tutorial qui

...

credits: mamichipscrafts

Loading...
loading...
Advertisement
Top