Avete mai notato che quando i piedi sono stanchi , vi sentite anche meno energiche? Non c’è da meravigliarsi, se si considera che l’enorme carico di lavoro cui sottoponiamo i nostri poveri piedi, che sono un complesso sistema di 26 ossa, 30 muscoletti perfettamente sincronizzati e 114 legamenti. 

In media, i nostri piedi compiono circa 10.000 passi al giorno, trasportando a ogni singolo passo un peso pari circa tre volte il peso corporeo totale. Per chi corre, i piedi sono più suscettibili a infortuni di qualsiasi altra parte della gamba, e le infiammazioni alle caviglie sono il disturbo più comune. In generale, però, il problema più comune legato ai piedi sono i calli.

Come alleviare il fastidio causato dai piedi stanchi ? Semplice! Prova con questo pediluvio alla menta piperita.

Leggi anche: come conservare la menta

Pediluvio alla menta piperita

Grazie al benefico apporto di uno degli oli aromatici più versatili e rinfrescanti, questo pediluvio alla menta rinvigorente vi garantisce un inizio più scattante. 

Come fare il pediluvio:

  1. Riempite un catino di acqua tiepida quanto basta perché l’acqua arrivi appena sotto le caviglie. Aggiungete un cucchiaio abbondante di cristalli all’olio di menta piperita
  2. Immergete i piedi nel pediluvio per dieci minuti almeno, per ammorbidire e rinfrescare la pelle. Oltre che essere estremamente piacevole, questo bagno renderà più agevole ed efficace il prossimo trattamento: l’ esfoliazione ;
  3. Dopo aver asciugato bene i piedi, usate la pietra pomice per rimuovere le zone della pelle ruvida sui talloni. Passate la pietra dal retro del tallone su tutta la pianta del piede. Continuate finché sentirete la pelle più morbida;
  4. Se avete ancora qualche minuto di tempo, continuate con una maschera per i piedi idratante ed energetica. Stendete la maschera sul dorso e sulla pianta dei piedi e fra le dita. Applicate la crema delicatamente, senza massaggiare. Lasciate agire per 15 minuti, quindi rimuovete la maschera con un panno inumidito o sotto l’acqua.

Le proprietà della menta

La menta piperita conosce gli impieghi più disparati, dalle emicranie ai dolori di stomaco. A questa popolare pianta medicinale si riconoscono virtù di decongestionante nasale e potente stimolante mentale. Il principale principio attivo in essa contenuto è il mentolo che, applicato sulla pelle, produce un’immediata sensazione di freschezza , alla quale il corpo reagisce aumentando l’ afflusso di sangue nella zona trattata, con la conseguente sensazione di calore.

Leggi anche: come coltivare il rosmarino in vaso