Menù

9 Rimedi Naturali per l’Acne Rosacea (Couperose)

Condivisioni
Leggi con attenzione

L’acne rosacea, o couperose, è un problema dermatologico che colpisce soprattutto le donne ed è del tutto benigno, ma può causare molti disagi nella vita quotidiana. Infatti si esprime con un diffuso rossore sul viso molto difficile da coprire anche con il trucco. Se soffri di couperose però non devi disperare: c’è sempre qualcosa che si può fare!

Ancora gli scienziati non sono riusciti a capire esattamente perchè si manifesta la couperose: essa mette in evidenza le vene capillari della guance e si può propagare anche al mento, alle orecchie e al collo. Si fa più evidente se si è sotto stress, se si pratica sport, se ci si espone al sole.

Fonte: www.ok-salute.it

La couperose non guarisce ed è una malattia progressiva, ovvero può peggiorare con il tempo… a meno che non si corra ai ripari per attenuarne i sintomi! Ecco 9 rimedi naturali che puoi adottare per rendere meno evidente la tua acne rosacea. 

OLIO ESSENZIALE DI LAVANDA

L’olio essenziale di lavanda ha molte proprietà tra le quali quella di essere un efficace antinfiammatorio. Prima fai una prova allergica mettendone una goccia sulla pelle: se non ci sono reazioni dopo 24 ore puoi applicare questo olio sulle zone del tuo viso colpite dalla couperose massaggiando con cura. Vedrai che il rossore diminuirà poiché i vasi capillari si restringeranno diventando meno evidenti.

ALOE VERA

Il gel contenuto nelle foglie dell’aloe vera è un rimedio naturale per ben 200 piccoli e grandi problemi di salute. Se lo applichi sul viso nelle zone colpite da acne rosacea noterai i sintomi regredire con rapidità. Usalo due o tre volte alla settimana nelle fasi acute, e due volte al mese per mantenimento.

LIQUIRIZIA

Fonte: healthyguide.com

L’estratto di liquirizia rigenera la pelle e migliora notevolmente il suo stato di salute; inoltre aiuta il restringimento dei capillari.

Leggi anche  8 rimedi naturali per i talloni secchi e screpolati

OLIO DI COCCO

In alcune donne la rosacea può essere causata da un eccessivo consumo di grassi di derivazione animale. In questi casi inserire nella dieta l’olio di cocco, ricco di vitamine e antiossidanti, serve a migliorare notevolmente lo stato di salute della pelle del viso.

MIELE

Per far diminuire il rossore e guarire la pelle dalla presenza di eventuali cicatrici puoi applicare una maschera al miele, che devi lasciar agire per 15 minuti e poi risciacquare con acqua fresca. Ripeti il trattamento una volta a settimana: ti aiuterà in virtù delle proprietà antinfiammatorie del miele.

Loading...

CETRIOLO

Una maschera fatta semplicemente applicando delle fettine di cetriolo (rigorosamente da coltivazione biologica) sul tuo viso farà diminuire il rossore grazie alle proprietà idratanti di questo ortaggio. Ripeti il trattamento, da tenere in posa per 10 minuti, una o due volte a settimana nelle fasi acute e una volta al mese usualmente.

SALMONE

Fonte: www.chefsteps.com

Sostituisci buona parte della carne nella tua alimentazione con il salmone, un pesce grasso ricco di omega 3 che avrà un effetto benefico sulla salute della tua pelle.

THE VERDE

Fai un infuso di the verde e poi applicalo con del cotone sulle guance e sulle zone del viso colpite dalla rosecea. Grazie alla catechina, sostanza contenuta nel the verde che è un potente antiossidante, il rossore diminuirà in modo visibile.

CURCUMA

Un bel the alla curcuma dolcificato con miele non è solo buono: aiuta anche a diminuire i sintomi della rosacea per via delle proprietà antiossidanti della curcuma.

Ovviamente nei casi più gravi della malattia è bene che tu consulti un dermatologo, ma questi rimedi potranno aiutarti a migliorare notevolmente la tua qualità della vita.

Loading...
loading...
Advertisement
Top