Menù

Rimedio naturale per combattere l’ipertensione e ridurre il colesterolo

Condivisioni
Leggi con attenzione

Problemi come l’ipertensione e il colesterolo alto, affliggono molte persone e non di rado sono disturbi legati ad uno stile di vita poco salubre e ad abitudini alimentari sbagliate.

In altri casi invece possono rappresentare un campanello dall’allarme per alcune patologie, ed è per questo che è sempre opportuno consultarsi con un medico affinchè ne scopra la causa e possa eventualmente prescriverti una terapia adeguata.

Sia l’ipertensione che l’ipercolesterolemia, rappresentano degli importanti fattori di rischio per le malattie cardiovascolari e neurologiche, ad esempio ictus o infarto del miocardio, e questo è un motivo più che valido per correre immediatamente ai ripari.

Senza entrare troppo nello specifico, oggi vogliamo mostrarti come realizzare una bevanda a base di ingredienti naturali, da assumere per abbassare i livelli di colesterolo nel sangue e ridurre la pressione arteriosa, senza che vi siano effetti collaterali indesiderati.

Ecco cosa ti occorre per prepararla:

Ingredienti

  • 1 chiodo di garofano grattugiato
  • 1 cucchiaio di succo di limone
  • 1 pezzetto di zenzero fresco grattugiato
  • 1 cucchiaino di aceto di mele
  • 1 cucchiaino di miele

Preparazione

Prepararlo è semplicissimo basterà mescolare tutti gli ingredienti in una ciotolina e lasciare il composto in frigorifero a macerare per 5 giorni prima di assumerlo.

Loading...

Modo d’uso

Assumi la preparazione prima di colazione e prima di cena senza superare la dose consigliata (max 3 dosi al giorno). 

I risultati inizieranno a comparire dopo la prima settimana di trattamento.

Attenzione: questa procedura non sostituisce la terapia farmacologica che il tuo medico ha prescritto, pertanto è da intendersi come un trattamento coadiuvante che va attuato correggendo il proprio stile di vita e associato ad una alimentazione equilibrata.

Ne è sconsigliato l’utilizzo nel caso in cui vi siano intolleranze o allergie rispetto agli ingredienti usati. In presenza di patologie è sempre consigliato informare il proprio medico di fiducia circa la sua assunzione.

Leggi anche  Aveva le UNGHIE Fragili e Sfaldate, Poi 2 Volte a Settimana Ha Fatto In Casa Questo Trattamento.!

Se hai trovato utile questo consiglio condividilo con i tuoi amici!


Loading...
loading...
Advertisement
Top