Menù

5 Usi Alternativi Della Buccia D’Arancia

Condivisioni
come usare la buccia di arancia
Leggi con attenzione

La buccia d’arancia viene solitamente gettata dopo aver mangiato il frutto. Questo è un vero peccato perché molti sono gli usi alternativi della buccia d’arancia il suo utilizzo è ottimale sotto vari punti di vista.

Purtroppo, pochi sanno che proprio all’interno delle bucce d’arancia si concentrano importanti proprietà che le rendono importanti sia per le faccende di casa che per la cura della persona.

Sebbene il suo gusto non sia particolarmente piacevole in quanto molto amara, essa è un’importante fonte di vitamine, minerali e oli essenziali la cui assimilazione contribuisce a prevenire e curare varie patologie.

Oggi, a questo scopo, voglio condividere gli usi alternativi della buccia d’arancia

Come utilizzare la buccia d’arancia

Buccia d’arancia come rimedio contro la tosse 

Nelle bucce d’arancia sono presenti notevoli quantità di vitamina C, una sostanza nutritiva che rafforza il sistema immunitario con lo scopo di dare sollievo dalle malattie respiratorie.

La vitamina C, combinata con gli antiossidanti ed i minerali della buccia d’arancia, aiuta a controllare la congestione in modo da ridurre la tosse e l’eccessiva produzione di muco.

Come preparare un infuso alla buccia d’arancia?

Ingredienti

  • buccia di 1 arancia
  • 2 cucchiai di miele 
  • 1 tazza di acqua 

Segui questo facile procedimento:

Taglia una buccia d’arancia in piccoli quadretti e porta a bollore l’acqua con la scorza.
Quando l’acqua bolle, rimuovi il tutto dal fuoco e lascia riposare per 10 minuti.
Con l’aiuto di un colino, filtra la bevanda ed addolciscila con del miele.

Come utilizzare la bevanda? 

Puoi consumarne 2 o 3 tazze al giorno fino a quando inizierai a provare sollievo dalla tosse e dai suoi fastidi.

Pulitore multiuso

Gli oli naturali contenuti nella buccia d’arancia hanno proprietà antisettiche ed antibatteriche che puoi sfruttare allo scopo di pulire e disinfettare in modo naturale la tua casa.

In questo caso, importanti effetti li otterrai miscelando la scorza con dellaceto bianco per ottenere un prodotto disinfettante multiuso.

Ecco gli ingredienti:

  • buccia di 2 arance
  • 1 tazza di aceto bianco 

Questa è la semplice preparazione: schiaccia le bucce d’arancia e ponile in un vaso di vetro. Coprile con l’aceto bianco e lascia riposare il prodotto per 10 giorni. 
Passato questo periodo, filtra il prodotto e versalo in un vaporizzatore.

Come usare questo prodotto?

Spruzza il detergente sulla superficie che vuoi disinfettare e lascialo agire per 2 o 3 minuti.
Rimuovi l’eccesso con un panno in microfibra.

Maschera contro i punti neri

La scorza d’arancia contiene sostanze astringenti che aiutano a rimuovere il grasso in eccesso dalla pelle per ridurre al minimo l’insorgere di punti neri, brufoli ed acne. E’ possibile infatti sfruttare le proprietà di molti ingredienti naturali per la preparazione di maschere di bellezza fai da te, per ogni tipo di pelle e imperfezioni e la buccia d’arancia non fa eccezione.

Leggi anche  9 Rimedi Naturali per l’Acne Rosacea (Couperose)

Serviranno questi ingredienti:

  • 2 cucchiai di scorza d’arancia 
  • 1 albume

Questa è la veloce preparazione:

gratta la buccia d’arancia e mescolala con l’albume.

Loading...

Come usare il composto?

La sera, dopo aver eliminato qualunque traccia di trucco dalla tua pelle, spalma la maschera in tutto il viso. 
Lascia agire per 30 minuti e sciacqua bene con dellacqua tiepida. 
Ripeti l’operazione 2 o 3 volte alla settimana.

Rimedio per favorire la digestione

Le bucce d’arancia sono un’importante fonte di fibre, cioè sostanze nutritive che favoriscono la digestione.

Queste fibre contribuiscono a migliorare le funzioni intestinali, agendo come diuretici e depuranti.

Ecco gli ingredienti utili:

  • buccia di 1 arancia
  • 1 tazza di acqua 

Segui il procedimento:

taglia la buccia d’arancia e porta a bollore una tazza d’acqua con la scorza all’interno
Quando l’acqua raggiunge il bollore, rimuovi il liquido dal fuoco e lascialo riposare per 1015 minuti. 

Come consumare la bevanda?

Bevi una tazza di infuso quando avverti difficoltà di digestione.
Puoi anche prevenire l’indigestione, bevendo una tazza di infuso prima del pranzo quando sai che esso sarà particolarmente pesante.

Deodorante naturale per le scarpe 

Il delizioso aroma che rilascia la scorza d’arancia ti aiuterà a neutralizzare i cattivi odori delle scarpe che vengono trattenuti dalle calzature dopo un utilizzo prolungato.

Pertanto, combinando la scorza con una piccola quantità di bicarbonato, otterrai un deodorante fatto in casa efficace contro i batteri e l’odore sgradevole.

Gli ingredienti per il deodorante sono:

  • 2 cucchiai di buccia d’arancia grattugiata
  • 3 cucchiai di bicarbonato di sodio 

Ecco la veloce preparazione:

grattugia la buccia d’arancia e mescolala con il bicarbonato.

Come usare il deodorante?

Versa il prodotto all’interno della scarpa e lascia agire tra le 10 e le 12 ore.
Ripeti l’operazione 2 o 3 volte alla settimana per evitare gli odori.

Se sei una delle tante persone che gettano le bucce dell’arancia, ora non dovrai più farlo! Adesso che conosci i metodi per sfruttare le proprietà della scorza di questo agrume, conservala per trarne tutti i benefici.

Loading...
loading...
Advertisement
Top