Non sarà il metodo più raffinato, ma considerando che farle al forno classico è difficilissimo e a volte può richiedere più di 5 ore tra preparazione e cottura, di certo questo del microonde è il metodo più veloce per ottenere delle meringhe casalinghe quando servono (magari da aggiungere a pezzetti come guarnizione ad un gelato, un dolce cremoso, a della frutta fresca o alle classiche fragole con panna per ottenere una squisita "meringata alle fragole").
Procedimento:
In pratica basta miscelare un albume d'uovo con 300 grammi di zucchero a velo, mescolare fino a quando non si ottiene un impasto solido e malleabile, formare delle palline, adagiarle su un piatto con un tovagliolo assorbente sotto (e.s. dello scottex) e metterle nel microonde a potenza media per circa 2 minuti. Per ottenere il tempo preciso di cottura si consiglia di sperimentare prima con una sola pallina nel vostro microonde, ogni microonde è infatti diverso in termini di potenza, e spesso questa non viene espressa in maniera universale (Watt), quindi per ottenere il risultato ottimale la cosa migliore è provare varie volte al fine aggiustare il tiro, tanto un tentativo in più vi ruberà solo 2 minuti (l'obbiettivo è ottenere una meringa asciutta e croccante)

Non è possibile visualizzare questo media terze parti senza prima aver prestato consenso all'uso dei cookie Clicca qui per vedere il video o l'elemento multimediale incorporato