È difficile avere un forno sempre lucido e splendente, perché, con gli schizzi continui del cibo, si sporca e a volte le incrostazioni sono davvero difficili da mandare via e ogni volta che si utilizza il forno, queste si attaccano sempre di più alla griglia e alle pareti.

Per pulire l'interno del forno potete usare comuni sgrassatori oppure, se preferite un metodo naturale ed ecologico, l' aceto di vino (basta accendere il forno a 100°C e metterci dentro una pentola in acciaio piena d'acqua con un bicchiere d'aceto e dopo 15 minuti pulire le pareti con una spugna).

Ma per le griglie ? Le griglie del forno sono sempre le più complicate da pulire, perché, appunto, piene di incrostazioni di cibo. Bisogna semplicemente posizionare la griglia nel lavandino, cospargerla di sapone per piatti e bicarbonato di sodio e poi sommergerla di acqua calda. Lasciatela in acqua per 4 ore e vedrete che lo sporco più incrostato andrà via da solo. Finite l'operazione pulendo la griglia con una spugna abrasiva o una paglietta.


Credits to YouTube/AWM

Nel video potrete vedere la procedura completa:

Non è possibile visualizzare questo media terze parti senza prima aver prestato consenso all'uso dei cookie Clicca qui per vedere il video o l'elemento multimediale incorporato